PORCARI Ztl e fibra per navigare veloci, Fornaciari incontra i cittadini di Rughi

da
Advertising

PORCARI – Una Ztl (Zona a traffico limitato) per tenere lontani i camion dalle case e rendere il traffico più sicuro e scorrevole, e l’arrivo entro la fine dell’anno della fibra ottica per navigare in Internet. Queste le novità principali annunciate da Leonardo Fornaciari, candidato sindaco della lista “ViviAmo Porcari”, nel corso dell’incontro con i cittadini che si è svolto nei locali della gelateria Dolce Vidò in via Romana Ovest a Rughi.

 

Entro la fine del 2017 verranno messi in funzione tre varchi collegati con la nuova centrale operativa collocata nel comando della polizia municipale. Le telecamere a infrarossi e che perciò funzionano anche di notte – hanno spiegato Fornaciari e l’assessore Franco Fanucchi – saranno tarate sui soli mezzi pesanti e segnaleranno in tempo reale eventuali transiti non autorizzati. Le multe, quindi, saranno inevitabili.
I varchi saranno collocati nella zona Esselunga a ovest, in via Fratina a nord-ovest e in via Galgani a nord. Potranno ovviamente transitare dai varchi i mezzi pesanti autorizzati (come quelli a servizio delle aziende che sorgono nelle aree controllate dagli occhi elettronici), ma per gli altri sarà impossibile. L’obiettivo è far diminuire rumore e inquinamento e migliorare la qualità della vita delle persone aumentando la sicurezza. E sotto questo punto di vista, importante anche la decisione di dotare di luci a led (consumano meno e illuminano meglio) l’intera rete dell’illuminazione pubblica di Porcari. Un obiettivo che sarà raggiunto in tempi brevi.

 

Internet è ormai uno strumento indispensabile per la vita di tutti i cittadini. Ma al momento non tutto i paese è coperto da una rete adeguata. Per colmare la lacuna, il Comune ha partecipato a un bando della Regione Toscana e ha ottenuto di poter dare il via al progetto di alfabetizzazione digitale.
Significa che entro il 2017 la copertura raggiungerà il 98,9 per cento del paese: il 70 per cento potrà attaccarsi direttamente alla fibra ottica con velocità fino a 100 megabites al secondo mentre il 30 per cento all’armadio telefonico che garantisce comunque una velocità di 30 mbs al secondo. Il Comune aprirà tre sportelli di assistenza digitale – Croce Verde, centro anziani di Frughi e Padule- dove due ragazze forniranno aiuti e notizie ai cittadini. Come configurare un account, per esempio, o come fare operazioni postali via Internet. Le due ragazze – previo appuntamento – raggiungeranno le abitazioni dei cittadini impossibilitati a recarsi agli sportelli telematici. E lo faranno con le bici elettriche. Un altro segnale importante per la tutela dell’ambiente. In contemporanea con l’apertura dei tre sportelli di assistenza digitale il Comune appetirà la propria pagina Facebook per dare in tempo reale notizie e informazioni a tutti i cittadini

 

Nel corso della serata, alla quale hanno preso parte anche gli assessori Roberta Menchetti e Fabrizia Rimanti che hanno risposto alle domande del pubblico – sono stati affrontati anche temi relativi alla sicurezza idraulica, alla scuola, al sciale. Il prossimo appuntamento con Leonardo Fornaciari candidato sindaco di “ViviAmo Porcari” è in programma venerdì 28 aprile alle ore 21 al Nido Alice in via Boccaione 10, in Padule.

Fonte: Lo Schermo

Advertising