Firenze Alla Fortezza la Mostra internazionale dell’artigianato, oggi la presentazione con l’assessore Del Re

da
Advertising

Oltre 800 espositori provenienti da tutta Italia e da 50 paesi esteri, con gli Stati Uniti ospiti d’onore. Sono i numeri dell’81esima Mostra internazionale dell’artigianato, che attende i visitatori dal 22 aprile al 1 maggio alla Fortezza da Basso. L’evento, organizzato da Firenze Fiera, è stato presentato oggi alla Fortezza da Basso alla presenza dell’assessore allo Sviluppo economico Cecilia Del Re.

“Un evento ormai imperdibile per i fiorentini e non solo – ha detto l’assessore Del Re – Un’edizione che si preannuncia ricca di nuovi spunti anche in chiave ‘pop’ e con un’attenzione particolare alle popolazioni terremotate. Quello dell’artigianato è un settore che ha sempre bisogno di reinventarsi e al quale come amministrazione teniamo molto – ha proseguito Del Re – Proprio in queste settimane, stiamo approvando modifiche al regolamento Unesco per dare maggiore tutela e valorizzazione al tessuto artigiano che è uno degli elementi qualificanti di Firenze nel mondo”.

Al fianco dei settori tradizionali l’edizione 2017 gioca la carta ‘pop’, con nuove aree espositive come l’home decor e il graphic & interior design. Fra i settori in crescita, Casa In & Out, la mostra dedicata al mondo dell’abitare e Absolut Handmade, la sezione interamente dedicata alle tendenze della moda italiana di vocazione artigianale; Bellezza e benessere sarà ancora una volta la mostra dell’estetica e cosmesi artigianale. Sul fronte del food torna Le delizie di Leonardo, il festival pop dell’enogastronomia capitanato da Leonardo Romanelli. Rendez-vous Vintage è la sezione della mostra dedicata al mondo del vintage con oggetti di design e capi e accessori di abbigliamento. Il settore del riciclo, del riuso creativo e eco-design sarà rappresentato nell’area T-Riciclo Green Market, mentre Mani Creative è lo spazio interamente dedicato ai giovani artigiani. In mostra pezzi unici creati in vari materiali, frutto della fantasia e della passione incondizionata per la manualità. All’interno dello spazio Visioni, la sezione dedicata all’artigianato di innovazione e di design, l’edizione 2017 ospita le due iniziative Artigiani del Lazio e Spazio officina creativa. L’artigianato on the road degli Usa al piano inferiore del padiglione Spadolini occuperà il posto d’onore fra gli oltre 50 paesi esteri rappresentati. (sc)

 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising