Firenze Sospesi i referendum popolari del 28 maggio 2017

da
Advertising

Con ordinanza del 21 aprile 2017  l’Ufficio Centrale per il referendum presso la Suprema Corte di Cassazione ha sospeso con ” effetto immediato”  le operazioni  relative ai   referendum che riguardavano “l’abrogazione disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti” e “l’abrogazione disposizioni sul lavoro accessorio”, i cosiddetti voucher.

Fonte: Comune di Arezzo

Advertising