BOLZANO – Citt di Bolzano – Bambini bielorussi in municipio

da
Advertising

Ricevuti dall’Assessore ai Giovani Angelo Gennaccaro nel giorno del 31 anniversario del disastro nucleare di Chernobyl

Nel triste anniversario deldisastro nuclearedi
Chernobyl (sono passati 31 anni dal quel tragico 26 aprile del
1986) quest’oggi un gruppo di una ventina di bambini bielorussi
ospiti per le prossime settimane di altrettante famiglie di Bolzano
e Renon, stato ricevuto e saluto in municipio
dall’Assessore ai Giovani del Comune Angelo Gennaccaro. Da
vent’anni l’associazione “Chernobyl Alto Adige” organizza soggiorni
per i bimbi delle zone colpite da una delle pi grandi
tragedie del nostro tempo le cui conseguenze continuano a
ripercuotersi ancor oggisulla popolazionelocalee
sui quei territori.
Quanto mai importante dunquecontinuare ad offrire la
possibilit a questibambini di trascorrere un periodo
di soggiorno di circa un mese e mezzo in Alto Adige. L’Assessore
Gennaccaro ha portato il saluto di benvenuto della Citt di
Bolzano auspicando che i bambini possano sentirsidavvero a
casa propria. Un ringraziamento particolare stato
rivolto all’associazione Chernobyl Alto Adige presieduta da Sara
Endrizzi e alle tante famiglie che si mettono a disposizione per
una giusta causa, quella di offrire ospitalit ed affetto ai
bimbi bielorussi. Fino a giugno i bambini accompagnati da due
insegnanti frequenteranno la scuola e avranno la possibilit
di partecipare ad iniziative a loro dedicate. A
giugnoprevisto poi l’arrivo diun altro gruppo di
bambini sempre ospite di famiglie bolzanine e dell’altopiano del
Renon.

Advertising