BOLZANO – Citt di Bolzano – Gestione immobili condominiali: riunione del tavolo di lavoro

da
Advertising

Incontro stamane in municipio. Molti i punti affrontati dai rappresentanti delle associazioni pubbliche e private coinvolte

Alla presenza del Sindacodi
BolzanoRenzoCaramaschie dell’Assessora comunale
all’Ambiente MarialauraLorenzini si svolta
stamane in municipio una riunione del tavolo di lavoro
coordinatoda Alfred Frei che vede riuniti i
rappresentanti delle associazioni pubbliche e private che si
occupano della gestione degli immobili condominiali, supportati al
massimo livello dall’amministrazione comunale e provinciale.
In apertura statapresentata la mappatura energetica
della Citt di Bolzano verificando la rispondenza dei
dati
rilevati, prendendo a campione per il relativo confronto,una
decina dicondomini individuati dall’ANACI.
I responsabili dell’Ufficio ProvincialeRisparmio Energetico,
hannoillustrano i nuovi criteri provinciali per il
risanamento energetico degli edifici e le relative modalit
di contribuzione. I rappresentanti di categoria hanno osservato che
le scadenze previste per la presentazione delle domande di
contribuzione potrebbero entrare in contrasto con la tempistica
necessaria per il processo decisionale condominiale.
Inoltre stata sottolineata la necessit di dar
corsoad una adeguata e concordata campagna di informazione
per favorire l’opera di convincimento dei condomini, per
superare differenze e comprensibili riserve di natura finanziaria
per l’ammontare e la durata degli investimenti necessari.
L’assessora Lorenziniha esposto il progetto di
riqualificazione del condominio Montessori di via Parma, che
potrebbe rivestire il carattere di un intervento pilota anche con
riferimento ad altre realt analoghe. Previstain tempi
brevi una conferenza stampa del tavolo permanente, nella quale
verranno illustrati gli stessi interventi provinciali insieme a una
compagna pubblicitaria di informazione e di sensibilizzazione
rivolta in modo mirato ai settori interessatiEntro
maggioprevistauna nuova riunione del tavolo
dilavorocondiversi punti all’ordine del giorno:
laregolamentazione comunale del distacco dagli impianti
centrali di riscaldamento nei condomini, gli obblighi relativi
all’esposizione delle targhe condominiali, il caro affitti con
particolare riferimento agli investimenti nel settore energetico,
l’occupazione degli spazi condominiali per l’asporto rifiuti –
SEAB, i primi risultati della verifica della mappatura energetica
el’ ipotesi di apertura di uno sportello condominiale
comunale.

Advertising