[ GROSSETO ] – Nuovo Consiglio d'amministrazione per Farmacie comunali riunite di Grosseto

da
Advertising


Mercoledì, 26/04/17 16:58

Nuovo Consiglio d’amministrazione per Farmacie comunali riunite di Grosseto


 

Nuovo Consiglio d’amministrazione per Farmacie comunali riunite di Grosseto

Rinnovato il Consiglio di amministrazione delle Farmacie comunali riunite di Grosseto. Il nuovo organo direttivo è composto, per il Comune di Grosseto, da Leonardo Lazzerini, Sandro Marrini, Francesca Peri; per il socio privato confermati Maurizio Masetti Calzolari, consigliere, e l’amministratore delegato Roberto Contato.

Paolo Prisciandaro e Federico Mensi saranno, per il Comune, i componenti del collegio dei revisori. Confermato revisore, per il socio privato, Alessandro Conti. A Federico Idili è stata attribuita la revisione legale.

Nel primo Cda, convocato nei prossimi giorni, saranno eletti, tra i nuovi consiglieri, il presidente, il vice presidente ed il presidente dei revisori dei conti che rimarranno in attività per il prossimo triennio.

“Ringrazio per il lavoro svolto il precedente Cda e in particolare il presidente Alessandro Bocchi e la vice presidente Carla Minacci, che insieme agli altri colleghi hanno saputo curare un’azienda importante, a partecipazione pubblica – dice il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna -; si tratta di una realtà che vanta grandi numeri, incrementati negli ultimi anni attraverso un’opera qualificata di rilancio aziendale. Ai successori consegnano un notevole bagaglio di esperienza e un grande potenziale di crescita”.

“Auguro al nuovo Consiglio di amministrazione di lavorare in serenità, per il bene della comunità grossetana e di un’azienda che può contare su indiscusse professionalità – dice l’assessore alle Partecipate Giacomo Cerboni -. La sfida è quella di tenere testa a tempi sempre più veloci, cercando di venire incontro al meglio alle esigenze dell’utenza, ma anche, se possibile di anticipare servizi di utilità per tutti. Certo della preparazione, della serietà e delle capacità dei nuovi consiglieri che avranno cura di onorare questa mission”.



Fonte: Comune di Grosseto

Advertising