Firenze Atletica, torna a Firenze il Meeting internazionale Multistars

da
Advertising

La grande atletica torna a Firenze con la due giorni del Meeting internazionale Multistars che vedrà impegnati 27 Paesi. L’evento, giunto alla 30esima edizione (la quinta a Firenze), è stato presentato oggi all’Asics Firenze Marathon Stadium alla presenza dell’assessore allo Sport Andrea Vannucci e della vicesindaca Cristina Giachi.

“Il Multistars e la Guarda Firenze sono due importanti manifestazioni sportive caratterizzate dall’essere feste di popolo che si svolgono in una cornice come Firenze – ha detto la vicesindaca Giachi – Ci aiuteranno anche a ricordare che si può stare vicini in modo festoso, grandi e piccini, godendo della bellezza universale di Firenze, facendo sport insieme”.

“Ancora una volta Firenze si conferma capitale della grande atletica – ha detto Vannucci – Come sportivo e come amministratore non posso che essere orgoglioso di un evento che quest’anno tocca il traguardo della 30esima edizione e che ha trovato ormai casa stabile nella nostra città. Una festa dello sport – ha proseguito Vannucci – che vede protagonisti superbig della disciplina in una gara su decine di prove differenti e che dallo scorso anno ha a disposizione una pista rinnovata grazie alla sinergia strategia con i soggetti che sul nostro territorio amano questo sport”.

Venerdì 28 e sabato 29 aprile superatleti e superatlete si misureranno nelle prove multiple (il decathlon, la gara delle dieci prove per gli uomini, l’eptathlon, la gara delle sette prove per le donne). Nella prima giornata previste anche due gare di lanci: peso uomini e giavellotto donne, con diversi azzurri in gara tra cui i beniamini di casa dell’Asics Firenze Marathon, Leonardo Fabbri ed Eleonora Bacciotti. Nella seconda giornata in programma anche le gare del Gran Prix FidalToscanaEstate a cura del Comitato regionale toscano della Fidal. Previste anche esibizioni per le categorie pulcini ed esordienti. L’organizzazione è a cura della Firenze Marathon, con il presidente Giancarlo Romiti che prosegue a supportare il Club 10+7 di Gianni Lombardi. All’organizzazione collaborano le principali società di atletica fiorentine: Atletica Firenze Marathon, Assi Giglio Rosso, Prosport Firenze oltre al Comitato regionale toscano della Fidal diretto da Alessio Piscini. Le gare di prove multiple saranno valide come prima prova del Challenge internazionale Iaaf e per i partecipanti sarà la prima tappa di verifica anche in vista dei mondiali del prossimo agosto a Londra. La cerimonia di apertura è in programma venerdì 28 aprile alle 10, con ingresso libero all’Asics Firenze Marathon Stadium. (sc)

 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising