PORCARI Giannoni (La Porcari che vogliamo): “Servono incentivi al commercio di vicinato”

da
Advertising

PORCARI – Sostenere il commercio di vicinato attraverso eventi e iniziative specifiche. Questa la linea guida relativamente a questo settore de “La Porcari che vogliamo”, la lista civica che sostiene la candidatura a sindaco di Riccardo Giannoni. “Il commercio di vicinato – sottolinea Giannoni – riveste un ruolo centrale nella vita del paese: oltre ad occupare oltre 400 persone, contribuisce al decoro e a rendere il paese più sicuro e vitale. Purtroppo, anche a Porcari negli ultimi anni si è registrata una flessione del numero di negozi, per questo attueremo politiche specifiche a sostegno del settore”.

 

Al primo posto gli incentivi alle attività commerciali già presenti sul territorio, che investono nel proprio negozio (per opere di risistemazione, macchinari, etc..) nonchè alle nuove attività che si insedino a Porcari diversificando l’offerta commerciale. “Questo tipo di incentivi – sottolinea “La Porcari che vogliamo” – deve essere previsto per tutto il quinquennio, destinando a questo scopo una cifra specifica annuale del bilancio comunale. Altra nota dolente è la mancanza di spazi di sosta, che si potrebbe risolvere ricavando circa 60 posti auto nell’area del Parco della Rimembranza (già di proprietà pubblica) nonché nell’area dell’ex Tipografia Matteoni (di proprietà però privata)”.

 

Secondo il candidato sindaco Riccardo Giannoni, infine, “è Fondamentale per il commercio è anche la vivibilità del paese: è necessario – sostiene – cercare di attrarre costantemente il maggior numero di persone possibile a Porcari, integrando gli eventi esistenti e che già funzionano, con un’altra serie di iniziative possibilmente collegate alla tradizione ed alla cultura del territorio, spalmate nell’arco dell’anno e distribuite sul territorio comunale con un vero e proprio calendario annuale degli eventi e una strategia strutturata di promozione del territorio”.

 

#laporcarichevogliamo – FB laporcarichevogliamo

Fonte: Lo Schermo

Advertising