[REGIONE LIGURIA] Calendario del Consiglio regionale e delle commissioni

da
Advertising

Consiglio regionale

Assemblea legislativa della Liguria

martedì 2 maggio 2017, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 14.30 alle ore 18,  con eventuale prosecuzione venerdì 5 maggio 2017, dalle ore 10 alle ore 14

Aula consiliare, Via Fieschi 15, Genova

ordine del giorno:

– Disegno di legge  141: Norme in materia di autorizzazione e accreditamento delle strutture sanitarie, socio sanitarie e sociali pubbliche e private.

– Disegno di legge 138: Modifiche alla legge regionale 1 luglio 1994, n.29 “Norme regionali per la protezione della fauna omeoterma e per il prelievo venatorio”.

– Disegno di legge 147: Modifiche all’art. 28 bis, comma 3, della legge regionale n. 33 del 2013 e all’art. 15, comma 1 quater, della legge regionale n. 40 del 2014

 – Mozione 102 (Alessandro Piana): Sul rischio esodati della scuola per docenti della III fascia di istituto.

– Mozione 103 (Alessandro Piana): Sul rischio esodati per i docenti abilitati non stabilizzati.

–  Mozione 125 (Giovanni Battista Pastorino): Sull’accoglienza diffusa dei migranti.

– Ordine del giorno 251 (Franco Senarega): Sui richiedenti asilo presenti in Liguria.

– Ordine del giorno 179 ( Alessandro Piana): Sull’assistenza h 16 in rete per i medici di famiglia.

– Ordine del giorno 195 (Stefania Pucciarelli): Sicurezza sui treni regionali “Cinque
Terre Express” .

– Mozione 126 (Sergio Rossetti): Sui progetti anti – tratta.

– Mozione 32 (Francesco Battistini): Sulla geolocalizzazione e la caratterizzazione delle discariche  nel Parco regionale di Montemarcello-Magra

– Mozione 80 (Marco De Ferrari): Sull’inquinamento ambientale causato dall’impianto per il trattamento dei rifiuti sito in località Volpara a Genova Staglieno.

– Mozione 129 (Claudio Muzio,): Sulle pertinenze delle abitazioni private colpite da eventi alluvionali.

– Mozione 131 (Sergio Rossetti): Sui finanziamenti ai Parchi nella programmazione del bilancio triennale 2017/2019.972)

– Ordine del giorno 211 (Giovanni Lunardon): Sull’imposta di soggiorno.

– Ordine del giorno 237 (Andrea Melis): Sull’imposta di soggiorno a carico dei turisti che alloggiano presso le strutture ricettive liguri.

 – Ordine del giorno 212 (Angelo Vaccarezza): Sul mantenimento di un DEA di secondo livello nel Ponente ligure.

– Ordine del giorno 214 (Andrea Melis): Sul mantenimento e consolidamento di un DEA di secondo livello nel Ponente ligure.

– Ordine del giorno 215 (Angelo Vaccarezza): Sull’uso terapeutico della cannabis.

– Ordine del giorno 220 (Stefania Pucciarelli): Sul personale infermieristico presso l’ASL 5 Spezzino.

– Ordine del giorno 221 (Stefania Pucciarelli): Sulla situazione dei comparti aziendali situati all’interno del Parco Montemarcello – Magra – Vara.

– Ordine del giorno 224 (Luca Garibaldi): Sul mancato inserimento del Comune di Sestri Levante tra le aree industriali candidate da Regione Liguria alle agevolazioni della legge 181 del 1989.

– Ordine del giorno 225 (Stefania Pucciarelli): Sul nuovo regime sanzionatorio in materia di pesca e acquacoltura.

– Ordine del giorno 227 (Alessandro Piana): Sulle aree contigue ai Parchi regionali.

– Ordine del giorno 229 (Luca Garibaldi): Sull’istituzione del Parco nazionale di Portofino.

– Mozione 132 (Valter Giuseppe Ferrando): Sull’adesione della Regione Liguria alla legge “Dopo di noi”.

– Mozione 83 (Fabio Tosi): Sull’estensione della libera circolazione agli ispettori del Ministero del Lavoro operanti presso le Direzioni Territoriali della Liguria.

– Ordine del giorno 238 (Lilli Lauro): Sul pedaggio autostradale dedicato per motocicli.

– Ordine del giorno 244 (Stefania Pucciarelli): Sulla tutela dei lavoratoridi ACAM S.p.A..

– Ordine del giorno 234 (Francesco Battistini): Sul debito contratto da parte della Marina Militare Italiana nei confronti di ACAM S.p.A..

– Ordine del giorno 245 (Giovanni De Paoli): Sulle dichiarazioni sull’Olocausto rilasciate dal Presidente del Parco Nazionale delle Cinque Terre.

– Mozione 141 (Giovanni Battista Pastorino): Sulla costituzione e il ripristino di presidi interforze per la sicurezza negli ospedali liguri.

– Mozione 142 (Angelo Vaccarezza): Convenzione boschiva e di Protezione civile con i Vigili del Fuoco.

– Mozione 138 (Sergio Rossetti): Sulla convenzione con i Vigili del Fuoco.

– Mozione 134 (Giovanni Battista Pastorino): Sugli incendi boschivi e il rimpiantamento attivo.

– Mozione 143 (Giovanni Battista Pastorino): Sulla corretta applicazione della legge 194 del 1978 sull’interruzione volontaria di gravidanza.

– Mozione 148 (Alessandro Piana): Sull’emanazione di una normativa
nazionale a tutela delle vittime di mobbing.

– Mozione  149 ( Alessandro Piana): Sull’esenzione dal pagamento della quota
di compartecipazione della spesa sanitaria per gli appartenenti alle Forze di Polizia, Arma dei Carabinieri, Forze Armate e Vigili del Fuoco.

– Ordine del giorno 260 (Stefania Pucciarelli): Sull’inserimento dell’attività ittica tra le lavorazioni faticose e pesanti alle quali è garantito il pensionamento anticipato per anzianità.

– Mozione 81 ( Alice Salvatore): Sull’aumento dei pedaggi autostradali. (Rinviata
in Commissione per approfondimenti)

– Interrogazione 157 (Francesco Battistini): Sulla spesa delle ASL liguri per l’utilizzo di psicofarmaci per il recupero di soggetti tossicodipendenti.

 

III Commissione-Attività produttive, Cultura, Formazione e Lavoro

giovedì 4 maggio 2017 ore 10

ordine del giorno:

1) Disegno di legge 144: Modifiche alle leggi regionali 5 aprile 2012, n. 12 “ Testo unico sulla disciplina dell’attività estrattiva) e 12 aprile 2011, n. 7 “Disciplina riordino e razionalizzazione funzioni svolte Comunità Montane soppresse e norme di attuazione per la liquidazione” . Illustrazione.

2) Proposta di deliberazione 50: Atto di programmazione in materia di trasporto pubblico regionale e locale ai sensi della Legge regionale  33 del 2013. Sul provvedimento amministrativo si svolgeranno audizioni con i segretari di CGIL, CISL, UIL, UGL, CISAL, FIT-CISL, FILT-CGIL, UILT Trasporti, UGL Trasporti e FAISA-CISAL e con i segretari Or.S.A, USB Lavoro Privato e COBAS.

Fonte: Regione Liguria

Advertising