[REGIONE PIEMONTE] Accoglienza e inclusione con Football Communities

da
Advertising

Nelle cinque domeniche tra il 30 aprile e il 28 maggio l’impianto sportivo Regaldi di Torino, gestito dalla Circoscrizione 6, ospita il Balon Mundial Football Communities, torneo di calcio per 400 giocatori rifugiati e richiedenti asilo che rappresentano 16 progetti di accoglienza sviluppati a Torino, nel Canavese e in Valsangone.

Un’iniziativa che la Regione Piemonte ha accolto con grande interesse, tanto da concedere il patrocinio: l’assessora all’Immigrazione sostiene che esperienze come questa indicano come stia mutando il territorio e come si stiano formando nuove comunità. Inoltre, evidenzia che nei processi di inclusione lo sport ricopre un ruolo fondamentale, in quanto occasione di incontro e relazione, ed evidenzia che occasioni di questo tipo possono essere anche uno strumento per raccontare i progetti di buona accoglienza, soprattutto in un periodo storico in cui il lavoro svolto dagli operatori viene messo in discussione.

Le 16 squadre hanno iniziato la preparazione al torneo nel mese di gennaio. E la preparazione significa riunioni, allenamenti obbligatori, selezione dei giocatori, ma sopratutto apertura e creazione di nuove relazioni tra progetti e territorio per cercare campi da calcio, allenatori, materiali sportivi.

La formazione vincitrice di Football Communities sarà automaticamente qualificata a Balon Mundial 2017, la coppa del mondo delle comunità migranti che avrà inizio sabato 10 giugno.

Author Gianni Gennaro Questo indirizzo email è protetto dagli . È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Fonte: Regione Piemonte
Fonte: ANSA

Advertising