Firenze Concia in missione istituzionale a Dresda, al lavoro per la promozione di Firenze e in particolare del Maggio

da
Advertising

Una missione istituzionale a Dresda che è stata l’occasione per gettare nuove basi per nuovi scambi economici, culturali e turistici. In tre giorni di incontri l’assessora al turismo, alla cooperazione e relazioni internazionali e marketing territoriale Anna Paola Concia ha lavorato per creare presupposti per lo sviluppo di nuove strade di collaborazione con la città tedesca, con la quale Firenze è gemellata dal 1978. “Grazie ad un gemellaggio siglato 39 anni fa e rimasto sempre attivo non solo negli scambi istituzionali, ma anche e soprattutto in quelli culturali, scientifici, sportivi e nella formazione– ha detto l’assessora Concia – Firenze e Dresda hanno una lunga e ricca storia di relazioni che adesso si rinnovano e vengono potenziate. L’invito da parte del sindaco di Dresda Dirk Hilbert a partecipare all’inaugurazione del Kulturpalast, l’importante centro culturale ristrutturato che da oggi diventa un punto di riferimento europeo per gli scambi culturali, è stata l’occasione per lavorare alla promozione di Firenze e per parlare con altre delegazioni di città gemelle, fra cui San Pietroburgo”. Durante la tre giorni a Dresda l’assessora Concia ha incontrato oltre al Sindaco Hilbert anche il vice sindaco di Dresda Detlef Sittel, l’assessore alla cultura e al turismo Annekatrin Klepsch alla quale ha proposto il Maggio Musicale Fiorentino con pacchetti turistici dedicati ai cittadini di Dresda, notoriamente grandi amanti della musica classica e dell’Opera. (sp)

Fonte: Comune di Firenze

Advertising