Firenze Dal 1° maggio attiva la porta telematica sulla corsia preferenziale in via Bolognese

da
Advertising

Si sta concludendo in questi giorni il pre-esercizio della porta telematica a protezione della corsia preferenziale in via Bolognese (Vecchia). Da lunedì 1° maggio l’apparecchio entrerà in funzione e quindi inizierà a sanzionare i veicoli non autorizzati in transito. La corsia preferenziale, istituita da tempo nel tratto compreso dall’intersezione con via Bolognese Nuova/via dei Massoni e via della Concezione, con direzione Firenze, è in vigore tutti i giorni con orario continuato 0-24. La porta telematica è posizionata presso l’accesso da via Bolognese Nuova/ via dei Massoni. Nella corsia, oltre ai mezzi autorizzati, possono circolare anche alcune ulteriori categorie di veicoli, ovvero: quelle di residenti o domiciliati in via Bolognese (limitatamente al tratto interessato e alla frazione La Lastra), in via dello Spedaluzzo della Ruota, in via della Concezione , in via della Lastra e in via di Monterinaldi; quelle di titolari o utilizzatori di autorimesse ubicate in queste vie; quelle a servizio di persone invalide con contrassegno. Gli interessati hanno ricevuto nei mesi scorsi comunicazioni per posta in cui Sas li informava delle novità e illustrava la procedura per l’inserimento di loro veicoli in lista bianca. Per chi ancora non l’avesse fatto si ricorda che per il rilascio dell’autorizzazione (gratuita e della durata di 4 anni rinnovabili) è necessario presentare il modulo che è stato recapitato da Sas a domicilio allegando una copia del documento di identità del richiedente. L’inserimento in lista bianca dovrà essere effettuato entro e non oltre il 30 aprile presso il Punto Sas del Parterre (aperto da lunedì a venerdì in orario 8-17 e sabato 3-13.30, telefono 055/40401).

(mf)

 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising