[REGIONE UMBRIA] URBANISTICA: “TROVARE ENTRO L'ANNO LE RISORSE PER LE GRADUATORIE PUC3” – NOTA DI SMACCHI (PD)

da

Il consigliere regionale Andrea Smacchi (Pd) annuncia la presentazione di un’interrogazione per “trovare entro l’anno risorse per le graduatorie Puc 3”. Per Smacchi è necessario conoscere “se i Comuni compresi nella graduatoria dei Piani integrati di terza generazione potranno entro l’anno dare attuazione ai progetti presentati”.

 

(Acs) Perugia, 4 maggio 2017 – “Trovare entro l’anno risorse per le graduatorie Puc 3”. È quanto dichiara il consigliere regionale Andrea Smacchi (Pd) annunciando la presentazione di un’interrogazione alla Giunta per conoscere “se i Comuni compresi nella graduatoria dei Piani integrati di terza generazione (Puc3) potranno entro l’anno dare attuazione ai progetti presentati”.

“Il bando Puc3 destinato ai Comuni con meno di 10mila abitanti – spiega Smacchi – si è rivelato un’iniziativa importante al fine di portare a compimento quegli interventi strategici volti alla riqualificazione e alla rivitalizzazione dei centri storici e delle aree urbane. La Regione ha finora stanziato risorse per un totale di circa 25 milioni che però non sono state sufficienti a soddisfare tutte le richieste. Per questo sarebbe necessario prevedere nel prossimo assestamento di bilancio circa 5milioni 650mila euro per soddisfare le richieste dei Comuni inserite in graduatoria, che ad oggi non hanno potuto contare sui relativi contributi a causa dell’esaurimento delle risorse. Tale impegno finanziario da parte della Regione, da trovare nell’ambito dei Fondi Europei destinati allo sviluppo e alla coesione sociale, – conclude – risulta indispensabile al fine di dare continuità alle politiche di valorizzazione e rigenerazione dei nostri centri storici”. RED/dmb

Fonte: Regione Umbria