[REGIONE PIEMONTE] Innovare la Pubblica Amministrazione

da

Si è svolto a Torino l’11 maggio il convegno sull’innovazione nella Pubblica Amministrazione, organizzato da Regione Piemonte, Ires Piemonte e l’ AISRI – Associazione italiana di studio delle relazioni industriali. Un confronto su come migliorare l’integrazione e la produttività del sistema amministrativo, superare sprechi e sovrapposizioni, valutare l’innovazione e le performance dell’organizzazione amministrativa, durante il quale ha partecipato la ministra per la Semplificazione e Pubblica Amministrazione, Marianna Madia.

Il presidente della Regione Piemonte, che è intervenuto a conclusione dei lavori, ha voluto suggerire ai soggetti che hanno preso parte alla tavola rotonda di pensare a modifiche legislative a livello nazionale per poter applicare anche alla Pubblica Amministrazione il World Class Manufacturing (Wcm). Secondo il presidente regionale un tema su cui riflettere è domandarsi se oltre al giusto equilibrio fra legge e contratto non vi possa essere un ragionamento di incentivazione motivazionale sull’introduzione, in qualche procedura, di un meccanismo di partecipazione dei lavoratori e lavoratrici della P.A. a un progetto che aiuti a mettere a confronto e che sia anche di stimolo a quella riorganizzazione che ha portato nella manifattura allo schiacciamento dei livelli intermedi di burocrazia.

 

Author Alessandra Quaglia Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Fonte: Regione Piemonte
Fonte: ANSA