[REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA] Territorio: Serracchiani incontra sindaco Ruda, forte collaborazione

da
Advertising

Ruda (Ud), 16 mag – La presidente del Friuli Venezia Giulia,
Debora Serracchiani, ha incontrato oggi il sindaco del Comune di
Ruda (Udine), Franco Lenarduzzi, e ha visitato alcune aziende
locali.

Nel corso della riunione con il primo cittadino sono stati
affrontati numerosi temi, tra i quali la valorizzazione delle
attività culturali e quelle destinate ai giovani, il piano di
sviluppo del turismo e l’insediamento di nuove realtà produttive.

Serracchiani ha spiegato che è stata l’occasione per “apprezzare
il territorio e rilanciare alcune iniziative. Con
l’Amministrazione comunale c’è una forte collaborazione sui temi
culturali, per i quali basta ricordare i cori e la scuola di
musica, e le tante iniziative che il Comune realizza nel corso
dell’anno”.

La presidente e il sindaco hanno toccato anche temi
amministrativi, in particolare le problematiche connesse al
personale, in merito alle quali Serracchiani ha precisato che si
tratta di “questioni generali e non legate alla riforma degli
enti locali, quanto piuttosto al blocco del turn over dei
dipendenti della pubblica amministrazione”.

Inoltre sul tema la presidente ha ribadito che “c’è la necessità
di far entrare forze nuove e proprio questo sarà l’oggetto
dell’incontro con l’Unione territoriale intercomunale previsto
nelle prossime settimane”.

Per quanto riguarda le opportunità offerte dal territorio di
Ruda, Serracchiani ha precisato che si tratta di una zona “ricca
che può collegarsi bene con Aquileia, Grado e Palmanova per
sviluppare itinerari culturali, gastronomici e turistici
interessanti se abbinati a prodotti come il cicloturismo, oppure
il vino”.

La presidente ha rimarcato inoltre la valenza “dei prodotti di
qualità del territorio, dell’archeologia industriale e anche gli
importanti aspetti culturali e storici”.

Nel corso della mattinata Serracchiani ha visitato inoltre
quattro aziende locali, attive in campi diversi, che testimoniano
la varietà di opportunità offerta dal territorio: la Giuliane
Dmp, che opera da oltre trent’anni nel settore della produzione
di strutture ed elementi prefabbricati, il Laboratorio geotecnico
Tentor, che effettua analisi e test sui materiali da costruzione,
la Arr.Gon specializzata nella produzione di mobili e
suppellettili di qualità per bambini e l’Azienda agricola Altran
con abbinato il ristorante stellato.

La presidente ha ribadito che l’area di Ruda “è caratterizzata da
tante diversità e altrettante ricchezze, che dobbiamo rendere
visibili”. Serracchiani ha sottolineato quindi la presenza di
“validi insediamenti industriali in settori molto vari: da
laboratori che si occupano dello studio dei materiali, degli
acciai e degli inerti come la Geotecnica Tentor, ad altre come la
Arr.Gon che si dedicano agli arredi per ragazzi, fino
all’edilizia con la Giuliane e realtà note sia a livello
nazionale e internazionale nel campo enogastronomico, come
l’Azienda agricola Altran, con l’importante ristorante stellato”.
ARC/MA/PPD

Fonte: Regione Friuli Venezia Giulia

Advertising
Advertisements