[REGIONE PIEMONTE] La Regione celebra la Giornata internazionale contro l'omofobia

da
Advertising

La Regione Piemonte celebra la Giornata internazionale contro l’omofobia del 17 maggio sostenendo concretamente le vittime delle discriminazioni ricorrendo al Fondo per il gratuito patrocinio delle vittime, istituito nel 2016, che fa del Piemonte la prima Regione italiana a dotarsi di uno strumento del genere.

Come osservato dall’assessora ai Diritti, è significativo celebrare le ricorrenze, ma ancor più importante è un lavoro continuativo che dia soluzioni alle problematiche. La legge regionale contro le discriminazioni ha posto in primo piano l’attenzione al sostegno delle vittime anche dal punto di vista economico. Ciò si inserisce in un contesto più ampio che prevede anche un finanziamento di 150 mila euro alle Province e alla Città metropolitana, sedi di un Nodo della Rete regionale antidiscriminazione. Inoltre, sono stati sottoscritti protocolli di intesa con Unar (l’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni del Dipartimento Pari opportunità della Presidenza del Consiglio), Oscad (l’Osservatorio sui crimini di odio del Ministero dell’Interno), con la Consigliera regionale di parità, e se ne stanno inoltre chiudendo con tutte le Province piemontesi per la riattivazione dei Nodi antidiscriminazione.

Author Gianni Gennaro Questo indirizzo email è protetto dagli . È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Fonte: Regione Piemonte
Fonte: ANSA

Advertising
Advertisements