[REGIONE PIEMONTE] Ripartiti i fondi per la produzione del vino

da
Advertising

Fissato dalla Giunta regionale il riparto dei 19,5 milioni di euro di fondi comunitari per sostenere la produzione vitivinicola piemontese nel 2017-2018. Tre le misure finanziate: promozione sui mercati dei Paesi terzi con 10,4 milioni, ristrutturazione dei vigneti con 8,5 milioni, investimenti per 600.000 euro.

Risorse che, secondo l’assessore all’Agricoltura, testimoniano l’attenzione verso una eccellenza che ha portato il Piemonte in tutto il mondo, e che solo in export vale quasi un miliardo di euro all’anno.

La promozione sui mercati dei Paesi terzi è infatti una misura strutturale strategica per l’acquisizione di nuovi opportunità di vendita e il consolidamento di quelle già esistenti, mentre la ristrutturazione e riconversione dei vigneti serve a garantire il processo di adeguamento delle aree destinate alle produzioni di qualità a denominazione di origine. La quota destinata agli investimenti è inferiore perché rivolta esclusivamente al finanziamento dei punti vendita extra-aziendali, visto che gli altri investimenti aziendali rientrano tra le misure sostenute dal Programma di sviluppo rurale.

Author Gianni Gennaro Questo indirizzo email è protetto dagli . È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Fonte: Regione Piemonte
Fonte: ANSA

Advertising
Advertisements