[Lucca] MINNITI (LEGA NORD): PIENA ATTENZIONE ALLE ISTANZE DELLE COOPERATIVE LUCCHESI

da
Advertising

Lucca –

 

Giovanni Minniti, candidato della Lega Nord al consiglio comunale di Lucca in appoggio al candidato sindaco Remo Santini, interviene sull’importante ruolo svolto dalle cooperative presenti nel territorio di Lucca.

 

“Apprendo con viva preoccupazione che ben 19 dipendenti della cooperativa KCS (alcuni dei quali appartenenti alle categorie protette) hanno perso il posto di lavoro a seguito dell’affidamento della gestione delle residenze per anziani al nuovo soggetto nonostante che, nel bando di gara, fosse stata prevista la clausola di salvaguardia dei livelli occupazionali.

La scelta del Comune di procedere con il metodo del massimo ribasso, impedendo a molti potenziali gestori di partecipare alla gara, ha portato ad una drastica riduzione qualitativa del livello dei servizi resi a soggetti deboli come gli anziani e per questo meritevoli di maggiori attenzioni.

Come cittadino sono indignato che il Comune di Lucca, proprietario delle strutture, non abbia trovato risorse aggiuntive a favore degli anziani e per salvaguardare i posti di lavoro dei cittadini lucchesi.

Il problema è più vasto e abbraccia i rapporti complessivi con il mondo della cooperazione. Su questo tema ho incontrato, insieme a Remo Santini, molti loro rappresentanti perché è una realtà sulla quale vogliamo incidere.

Le cooperative presenti sul nostro territorio finora sono state abbandonate dalla politica ma ora chiedono maggiore partecipazione ai vari tavoli di lavoro ed un maggiore coinvolgimento nelle decisioni che le riguardano: no ad appalti ad unico lotto che comportano un sensibile peggioramento della qualità dei servizi,  regole più semplici capaci di evitare gli effetti distorsivi in cui i soggetti economicamente più forti escludono dal mercato tutti gli altri oltre a misure capaci di generare incrementi del reddito locale.     

Le loro istanze sono pienamente condivise dalla Lega Nord e nei prossimi cinque anni lavoreremo per realizzarle, insieme a Remo Santini, sensibile a queste problematiche”.

Fonte Verde Azzurro

Advertising
Advertisements