MODENA – SVILUPPO DIGITALE CON SMART CITY E LABORATORIO APERTO

da
Advertising

“Laboratorio aperto per la città che vogliamo”. E’ il titolo dell’incontro dedicato ad approfondire “sviluppo digitale ed esperienze di innovazione a Modena per chi ci vive e per chi la vive” promosso dalla Regione Emilia-Romagna in programma giovedì 18 maggio a Modena (ore 14.30, sala di Rappresentanza del Municipio in piazza Grande).

Introducono la presidente del Consiglio comunale Francesca Maletti, l’assessora regionale alle Attività produttive Palma Costi e il sindaco Gian Carlo Muzzarelli. L’iniziativa Laboratori aperti sarà illustrata da Daniele Ferrara, responsabile del coordinamento Pro Fesr e Fse della Regione.

Verranno analizzati inoltre gli indicatori principali che definiscono le sviluppo della smart city e che permettono di confrontare Modena con altri territori della regione. In particolare, con la presentazione dei dati della “Smart city index”, una ricerca sviluppata da Ernst & Young che sarà illustrata dal ricercatore Marco Mena e da Dimitri Tartari del coordinamento Agenda digitale della Regione. L’assessora alla Smart city del Comune di Modena Ludovica Carla Ferrari presenterà i progetti di rilevanza strategica per la Smart city.

Obiettivo dell’iniziativa è condividere gli strumenti conoscitivi per una visione integrata degli interventi strategici e presentare le attività già avviate sui diversi Assi di intervento del Por Fesr 2014-2020 e con i progetti per l’innovazione.

Advertising
Advertisements