[REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA] Università: Panariti,scelta è per modello policentrico e partecipativo

da
Advertising

Trieste, 20 mag – Per quanto riguarda gli studi universitari,
“in Friuli Venezia Giulia la realtà è rappresentata da un modello
policentrico che funziona e che ruota introno ai quattro
capoluoghi: Trieste, Udine, Gorizia e Pordenone. Il territorio
chiede di valorizzare e far crescere questo sistema regionale, a
pari condizioni”.

Lo puntualizza l’assessore regionale all’Istruzione, Loredana
Panariti, sottolineando che questo non significa essere a favore
di un’unica università a livello regionale, come qualcuno pare
aver inteso.

In proposito Panariti ricorda che nel corso del dibattito
organizzato nei giorni scorsi a Pordenone dal quotidiano
Messaggero Veneto ha affermato di aver avuto dei dubbi sul
modello policentrico di università quando ancora era insegnante.
Ma una volta diventata assessore regionale “ho trovato un modello
effciente e quindi è opportuno impegnarsi per valorizzare le cose
che ci sono”.

Dunque per Panariti, che nel corso del dibattito aveva spiegato
che sarebbe favorevole ad un’unica Università “solo in linea
teorica”, anche se “forse in passato si sarebbe potuto fare altre
scelte, magari più opportune”, ora bisogna ragionare con quella
che è la realtà, ovvero “un sistema regionale frutto di un
importante impegno condiviso. Per questo abbiamo scelto un
modello policentrico e partecipativo, anche per quanto riguarda
la gestione dei finanziamenti”.
ARC/PPD

Fonte: Regione Friuli Venezia Giulia

Advertising