Capannori Successo per la giornata finale di “Tutti in gioco”

da
Advertising

Capannori –

Il taglio del nastro

Tante famiglie hanno partecipato ieri (domenica) alla giornata conclusiva di “Tutti in gioco”, manifestazione promossa dal Comune in collaborazione con oltre 30 associazioni sportive, gli istituti comprensivi di Capannori, Lammari, Camigliano e S. Leonardo in Treponzio e il contributo della Fondazione Banca Del Monte di Lucca.

I laghetti Isola Bassa “Carlo Chines” di Lammari, complice anche la bella giornata, sono stati invasi in maniera festosa e colorata dai bambini e dai genitori che hanno partecipato a trenta discipline diverse. Gettonatissimi il torneo di calcio balilla e la pesca sportiva con 90 postazioni allestite, senza dimenticare tutti gli altri sport, dal karate alla ginnastica ritmica, dal basket al tennis.

La giornata di ieri si è aperta con il taglio del nastro a cui erano presenti tutte le associazioni e, per l’amministrazione comunale, l’assessore allo sport Serena Frediani e il consigliere comunale Guido Angelini. In seguito le associazioni si sono presentate sul palco e hanno potuto presentare le loro attività. Nel corso della manifestazione si è anche tenuta la premiazione del torneo di calcetto multietnico.

Advertising
Tags: