[TORINO] La cura degli alberi: gli interventi in corso

da
Advertising

di Mauro Marras

Prosegue l’attività di monitoraggio della salute degli alberi presenti nei parchi e nelle vie della città da parte del servizio Verde gestione del Comune.
Nel corso degli ultimi tre mesi sono stati controllati dall’equipe di agronomi specializzati oltre 7300 alberi sul territorio cittadino. Di questi, 162 saranno oggetto di interventi da parte dei tecnici del verde dell’Amministrazione comunale, circa il 2,2 per cento degli alberi osservati. Il taglio definitivo dell’albero riguarda 76 esemplari, mentre per gli altri 86 è prevista una accurata potatura per evitare possibili cedimenti. Un dato confortante, tenuto conto che l’età media degli alberi torinesi è di circa 50 anni.

Queste le località dove si effettueranno gli interventi:
• Circ. 1 – Corso Vittorio Emanuele II (2), giardino scolastico scuola materna via Vespucci (1), giardino scolastico scuola elementare via dei Mille (1);
• Circ. 2 – Giardino scolastico scuola str. Castello Mirafiori 45 (8), Giardino scolastico asilo Nido via Artom 109 (5), Corso Agnelli (3), Corso IV Novembre (2), giardino scolastico scuola materna via Isler (2), via Plava (1)
• Circ. 3 – Impianto sportivo Cenisia di corso Vittorio Emanuele II n. 181 (5), Giardino via Chambery (3), Parco Ruffini-Stadio Nebiolo (2), Piazza Benefica-Piazza Martini (1), piazza Adriano (1)
• Circ. 4 – Corso Francia (9, su 770 piante controllate); giardino corso Francia 192 (1)
• Circ. 5 – via Stradella (5, su 43 piante controllate), Corso Grosseto (3, su 379 controlli), corso Lecce (1, su 534 piante controllate)
• Circ. 6 – Corso Regio Parco (2, su 199 controlli), strada Settimo (1)
• Circ. 7 – corso Verona (7, su 103 controlli), Via Varano (1), Piazza Borgo Dora (1)
• Circ. 8 – Corso Marconi (1, su 129 alberi controllati), Corso Raffaello (1)

Dove possibile, la sostituzione delle piante rimosse sarà inserita nella programmazione dei lavori. Nei casi più gravi l’abbattimento è già avvenuto; durante tutte le operazioni i tecnici comunali seguono sul posto le attività. Le analisi di stabilità sono documenti disponibili presso il Servizio Verde Gestione e consultabili dai cittadini con richiesta di accesso agli atti.

Un caso a sé riguarda l’alberata di via Sospello, un’alberata a doppio filare di ciliegi ornamentali (Prunus cerasifera “pissardii”) di circa 40 anni e quindi ormai da sostituire; delle 432 piante originarie ne sono state rimosse oltre 200, e altre sono ormai molto deperite. Terminata la fioritura, ne saranno abbattute alcune decine: circa 230 nuovi alberi prenderanno il loro posto tra il prossimo autunno e il 2018.

Fonte: Comune di Torino

Advertising