[Lucca] Cesari (Lega Nord) “ Proponiamo tante idee per migliorare Lucca con Remo Santini sindaco”.

da
Advertising

Lucca –

 

L’imprenditore Enrico Cesari si candida  come consigliere comunale per la lista della Lega Nord a queste amministrative a sostegno di Remo Santini con tanta voglia di cambiare le cose.

 

“Voglio portare in consiglio comunale tante questioni irrisolte, a cominciare dai  promessi e mai realizzati parcheggi. Proponiamo un aumento dei parcheggi sfruttando gli spazi presenti nella “Manifattura Tabacchi” e nella “ex Caserma Lorenzini”; l’aumento degli stalli riservati ai residenti nelle zone più sensibili e sosta gratuita per i residenti negli stalli blu dalle 18:30 alle 8:30.

Inoltre bisogna migliorare la logistica delle navette per favorire principalmente studenti e anziani ed instituire una linea circolare nella circonvallazione.

Nelle periferie, dove necessaria, serve l’installazione di dossi dissuasori per ridurre la velocità nelle zone con maggior numero di incidenti.

Tema importante per la nostra città è senz’altro il commercio, va tutelato, no bistrattato come fatto finora. Urge una moratoria sulla concorrenza, per vietare l’apertura di nuove attività simili alle presenti perlomeno nella stessa zona.

La passione, l’esperienza e l’amore che provo per il commercio tradizionale lucchese mi ha portato a pensare alla singolare re-introduzione della figura del “Garzone”, tramite finanziamenti mirati, in modo da dare sostegno alle attività storiche con la formazione di giovani che vogliano intraprenderle e prestiti agevolati per il rilevamento da parte dei dipendenti quando il proprietario voglia ritirarsi- continua Cesari-.

La gestione del turismo e della cultura hanno toccato un fondo estremamente imbarazzante. Bisogna creare un assessorato alla cultura, attualmente questa delega non è presente, cosa impensabile per una città come Lucca che ha nella cultura e nella storia millenaria una delle sue maggiori risorse. 

Uno degli obiettivi principali dovrebbe essere la realizzazione dei Comics di primavera, moltiplicare i Comics in altri periodi dell’anno organizzando weekend mirati su argomenti specifici (es: fiera mercato del fumetto, videogames, cosplay…). L’assessore al turismo e il sindaco devono presidiare la Bit di Milano, Borsa Internazionale del Turismo, la principale fiera internazionale del turismo, non è mai stato allestito uno stand per Lucca negli ultimi anni. Vorremmo farlo.

Bisogna incentivare la cultura, tanti musei e monumenti, torri e ed edifici storici sono poco visitati e poco promossi, proponiamo di catalogare i maggiori dotandoli di una placca di metallo con alcune informazioni di base ed un QR Code in modo che con uno smartphone si possa facilmente accedere ad informazioni storico culturali, logistiche (orari e giorni di apertura, costo biglietto, sconti) oppure ad audioguide o realtà aumentata.cesarisantini cesarisantini

Tradizione si, ma anche innovazione.

 

Smartcity. Bilancio in chiaro comprensibile a tutti, piattaforme di cittadinanza attiva, ricevere un sms quando si avvicinano scadenze importanti, essere informati sui blocchi del traffico, poter segnalare una buca od una situazione di pericolo, accedere all’anagrafe tramite appuntamento preso online saltando la fila, ad esempio. Tante sono le applicazioni dell’informatica sulla nostra vita, perchè Lucca vive ancora nella preistoria?

Le comunicazione ed i rapporti col cittadino vanno senz’altro più curati e migliorati, siamo stanchi di un’amministrazione che non risponde alle domande dei cittadini, vorremmo un sindaco ed una giunta in grado di gestire la comunicazione e di confrontarsi fuori dai litigi sulla stampa anche con la popolazione, un modo ulteriore per recepire suggerimenti per il miglioramento della città- conclude il candidato della Lega Nord-.

 

Inoltre noi della Lega Nord, teniamo in particolare modo al tema della sicurezza, legalità e decoro.

E’ da aumentare la presenza delle forze di sicurezza, puntiamo all’aumento dell’organico della Polizia Municipale per meglio presidiare le zone del centro, anche in orari notturni per evitare situazioni di mala-movida (non che tutta la movida sia un problema, anzi) e aumentare la sicurezza.

Altra questione da dimenticare di questa amministrazione è la raccolta differenziata fallimentare, proponiamo anzichè il porta a porta e ulteriori isole a scomparsa, costose e inefficaci, l’introduzione a Lucca dei sistemi di raccolta nord europei (es: macchinari RVM) con incentivazione reale tramite sconti sulle tariffe.

Dobbiamo contrastare, inoltre, ogni forma di abusivismo, sempre di più vediamo in città situazioni di abusivismo commerciale, accattonaggio aggressivo, parcheggiatori. La nostra intenzione è combatterle con un più razionale utilizzo delle forze di polizia locale.

Ultimi ma non meno importanti, anche se più leggeri come tematiche, sono l’apertura di nuovi bagni pubblici, sopratutto in centro per cittadini e turisti e creare aree per la sgambatura dei cani, sugli spalti in zone riparate.

Abbiamo l’occasione di cambiare Lucca, con Remo Santini sindaco e la Lega Nord forte in consiglio comunale.

 

Enrico Cesari , Lega Nord per Remo Santini Sindaco

Fonte Verde Azzurro

Advertising