[REGIONE UMBRIA] POLITICA: “TERNI TRA LE CITTÀ PEGGIORI PER IL GRADO DI TRASPARENZA” – NOTA DI NEVI (FI) SU RAPPORTO DELLA FOND…

da
Advertising

Il capogruppo regionale di Forza Italia, Raffaele Nevi, commenta il rapporto della Fondazione Etica pubblicato oggi dal Corriere della Sera, che vede “Terni come una delle città che presenta performance peggiori per il grado di trasparenza”. Per Nevi “anche la Fondazione Etica certifica il fallimento della Giunta Di Girolamo e ci spinge ancora una volta a chiedere un immediato ritorno alle urne”.

 

(Acs) Perugia, 23 maggio 2017 – “Oggi, nostro malgrado, anche il Corriere della Sera parla di Terni (https://goo.gl/oIVXVx). Stavolta il casus belli è legato al grado di trasparenza presente nelle amministrazioni pubbliche valutato dalla Fondazione Etica”. È quanto dichiara il capogruppo regionale di Forza Italia, Raffaele Nevi, secondo il quale “anche la Fondazione Etica certifica il fallimento della Giunta Di Girolamo e ci spinge ancora una volta a chiedere un immediato ritorno alle urne”.

“Terni – spiega Nevi – è stata messa sotto esame dalla Fondazione Etica assieme ad altri otto comuni italiani. E viene additata come una di quelle che presenta una performance peggiore. Qualche dato del rapporto pubblicato stamane dal quotidiano di via Solferino e aggiornato al 2014: a Terni sono ben 213 i giorni medi di pagamento, oltre il termine massimo previsto, della Pa nei confronti delle piccole e medie imprese che lavorano con le commesse pubbliche. Solamente Salerno e Potenza riescono ad ottenere risultati peggiori. Ma il dato in assoluto più grave, e che si ricollega anche alle inchieste in corso, è l’indice della trasparenza sugli appalti che, nel caso ternano, è pari a zero in una scala che va da 0 a 3. Inoltre, i dati relativi ai premi per dirigenti e dipendenti dell’amministrazione pubblica non sono disponibili”. RED/dmb

Fonte: Regione Umbria

Advertising