Firenze Al via il progetto ‘Adotta un monumento’

da
Advertising

Parte con la Fontana del Verrocchio nel Cortile di Michelozzo di Palazzo Vecchio il progetto ‘Adotta un monumento’, che coinvolge associazioni e volontari nella cura e nella manutenzione dei monumenti della città.

Con l’espressione “adozione di un monumento” non si individua una particolare figura giuridica, ma una serie di situazioni caratterizzate dal fatto che l’apporto del soggetto erogante è finalizzato a sopperire a una o più specifiche necessità di tutela o valorizzazione di un bene culturale, in modo da comportare di fatto l’assunzione della cura del monumento.

La Fontana è stata ‘adottata’ dall’associazione Bastioni, che è una organizzazione non profit con sede a Firenze fondata nel 2005 con lo scopo di avvicinare conservatori e restauratori con specializzazioni specifiche nella tutela e il recupero dei beni culturali.

Il progetto di manutenzione della fontana è stato sviluppato grazie al finanziamento del Mircea Maria Gerard Fund, un fondo costituito in memoria del marito, Mircea Van Haevermaet, defunto nell’aprile del 2016, restauratore di opere d’arte, che dal gennaio al marzo 2016 lavorò sul restauro del puttino con delfino in bronzo che oggi decora la sommità della fontana del Verrocchio. L’associazione, che ha firmato un’apposita convenzione con il Servizio Belle Arti di Palazzo Vecchio, garantirà due cicli d’intervento annuali per la durata di tre anni con rinnovo automatico dell’accordo. (edl)

Fonte: Comune di Firenze

Advertising