LIVORNO Primo Piano – Progetto Salute. Scriviamo il Piano del Cibo

da
Advertising

Livorno –


Sabato 27 maggio ( ore 17) Biblioteca “M.Caponi” (Villa Letizia)

Progetto Salute. Scriviamo il Piano del Cibo

Il progetto partecipativo  giunge alla fase importante della redazione del documento che segna le azioni concrete per garantire la sicurezza alimentare in città

Livorno, 24 maggio 2017 – Appuntamento “cardine” del progetto partecipativo “Salute. Strategia Alimentare di Livorno” sarà quello in calendario per sabato 27 maggio, dalle ore 17 alle ore 20 presso la Biblioteca “M.Caponi” di Villa Letizia (via dei Pensieri,60).
I  cittadini e gli operatori del settore alimentare partecipanti al progetto avranno infatti tre ore a disposizione per poter cominciare a scrivere il Piano del Cibo, ovvero il documento che traccia gli orientamenti e le azioni concrete per garantire la sicurezza alimentare locale. In pratica metteranno “nero su bianco” quanto hanno appreso ed elaborato nei precedenti incontri dialogici che si sono tenuti in città a partire dal mese di marzo in cui sono state affrontate tematiche diverse:  dalla dieta sostenibile alle mense scolastiche, dalla riduzione allo spreco del cibo allo sviluppo della filiera corta.

Dopo tanto lavoro che ha visto impegnati numerosi cittadini in incontri  partecipativi con l’obiettivo di delineare una diversa politica del cibo che favorisca maggiore sicurezza alimentare in città – dichiara la vicesindaco Stella Sorgentesiamo giunti ad un momento importante del progetto Salute promosso da questa Amministrazione. L’appuntamento di sabato segna infatti una fase di concretizzazione di quanto elaborato fino ad oggi con la redazione del Piano del Cibo, vero strumento chiave in cui verranno formalizzate  le strategie alimentari urbane”. “Strategie – sottolinea ancora la vicesindaco – e principi, che saranno applicati ad ogni aspetto della vita amministrativa: nelle scuole, nelle politiche sociali e nell’ambiente, nell’approvvigionamento delle mense, nel piano strutturale”. “ Il mio appello dunque – conclude- è quello di invitare i cittadini a prendere parte a questo importante appuntamento per la città, per il nostro futuro alimentare e –come recita lo slogan che accompagna il progetto – per decidere della nostra salute!”

L’incontro di sabato 27 maggio sarà coordinato da Giaime Berti, responsabile del Progetto Salute,  che guiderà i partecipanti nella stesura del Piano del Cibo.
Il progetto “Salute. Strategia Alimentare di Livorno” prevede dopo la scrittura del Piano del Cibo anche la costituzione di un Consiglio del Cibo cittadino, l’organo composto da rappresentanti dei cittadini, delle istituzioni pubbliche , delle associazioni e di tutti gli attori del sistema agro-alimentare che avrà il compito di vigilare sulla realizzazione della strategia alimentare di Livorno e di proporre all’Amministrazione politiche, progetti e idee innovative. Anche per questo organo saranno gli stessi cittadini a stabilire la composizione, il funzionamento e la struttura organizzativa. Se ne discuterà in uno specifico incontro in calendario per il prossimo 10 giugno in Fortezza Vecchia (dalle ore 17 alle 20).

Advertising