[REGIONE EMILIA ROMAGNA] L2Pro, un nuovo corso online per le imprese

da
Advertising

Iniziativa di mobile learning proposta dall’Assessorato regionale alle attività produttive

L’assessorato alle Attività produttive della Regione Emilia-Romagna insieme a Qualcomm Incorporated, Fondazione Politecnico di Milano e Fondazione Ugo Bordoni (FUB) ha realizzato l’iniziativa L2Pro – Come proteggere e valorizzare le tue innovazioni. Si tratta di una piattaforma di mobile learning, disponibile su web www.l2pro.it e smartphone (Android e iOS), che consente agli innovatori e alle imprese italiane di avere accesso in mobilità a strumenti e conoscenze utili a comprendere il valore delle proprie innovazioni e a identificare le modalità più adeguate ed efficaci per tutelarle e portarle sul mercato.

L2Pro propone tre corsi articolati in 13 moduli formativi basati su contenuti derivanti dal progetto ip4inno – finanziato dalla Commissione europea per aiutare le pmi ad accrescere la loro comprensione e l’uso dei diritti di proprietà intellettuale – combinati con nuovi contenuti (videopillole, test di auto-valutazione). Le imprese, in particolare le piccole e medie, rappresentano, soprattutto in Italia, un motore essenziale per una strategia di crescita basata su una lunga tradizione e capacità di generare innovazione. Lo scenario competitivo globale ci impone di adottare misure capaci di valorizzare al meglio il potenziale innovativo che il Made in Italy è in grado di creare.
Il corso è gratuito ed è agevolmente accessibile dal sito www.l2pro.it.

Pubblicato il
22/05/2017


ultima modifica
22/05/2017

Fonte: Regione Emilia Romagna

Advertising