Firenze Bicinfiera e l'Ardita Ciclostorica dell'Alpe di Poti

da
Advertising

All’interno del più ampio progetto “Arezzo Antiquaria”, si svolgerà ad Arezzo nei giorni 26, 27 e 28 Maggio 2017 la seconda edizione di Bicinfiera..

Nata come collaterale della “Fiera Antiquaria di Arezzo” che precede di un fine settimana, si propone come evento fieristico incentrato sul ciclismo vintage, con un ricco programma di attività, che ne fanno un vero e proprio festival del ciclismo.

L’evento relativo alla Mostra Scambio riservata a velocipedi storici e relativi ricambi costituisce di fatto una “collaterale” all’evento fieristico dedicata al ciclismo eroico, al pari della mostra museale e della mostra fotografica, ma anche alla promozione del ciclismo in generale, con la possibilità di vedere le principali novità da parte dei negozi di ciclismo, ma anche di cimentarsi con le mtb della“scuola di ciclismo”.

Cuore del festival è “L’Ardita la ciclostorica per velocipedi d’epoca che domenica 28 maggio 2017 affronterà l’Alpe di Poti (tappa del Giro d’Italia 2016 ma anche di tante importanti corse negli anni 70 e 80).

L’Ardita nel 2017 si sdoppia e propone oltre al percorso classico con la scalata dell’Alpe di Poti anche un percorso gourmet, pensato per far provare proprio a tutti lo spirito delle ciclostoriche. Questo percorso, senza particolari difficoltà altimetriche consentirà di scoprire le bellezze del nostro territorio ed i suoi borghi, nonché le peculiarità enogastronomiche ed è inserito nel 1° circuito cicloturistico promosso dal Registro Storico Cicli.

La location, “Piazza Grande” ovvero la piazza più bella della città è stata scelta in considerazione dell’importanza di valorizzare il centro storico di Arezzo.

Per tutte le informazioni sulla programmazione vi invitiamo a consultare il sito www.bicinfiera.it

Fonte: Comune di Arezzo

Advertising