Firenze “La tradizione dell’Ascensione rivive a favore dell’A.T.T.”

da
Advertising

Domenica 28 Maggio, in Piazza San Lorenzo a Firenze, l’antica festa dell’Ascensione torna a vivere grazie a “San Lorenzo Sogna”, serata di beneficenza dedicata all’Associazione Tumori Toscana A.T.T.

“Un evento interamente dedicato all’Associazione Toscana Tumori che si prodiga per i servizi domiciliari verso le persone con malattie oncologiche. Il servizio che propongono per migliorare la qualità della vita – ha sottolineato il presidente del quartiere 1 Maurizio Sguanci – non ha eguali ed è straordinario. Qualsiasi sforzo non è mai troppo grande per questa associazione”.

Promosso dall’associazione di ambulanti “I sopravvissuti del San Lorenzo” con il patrocinio del Comune di Firenze e del Quartiere 1, l’evento partirà alle 20.30 con la musica dei Vox Media e la distribuzione di dolci artigianali e macedonia.

È prevista un’offerta minima di 5 Euro e sarà possibile ricevere in omaggio anche il braccialetto della Solidarietà. Il ricavato sarà interamente devoluto a sostegno del servizio di Cure Domiciliari Oncologiche gratuite offerto dall’A.T.T.

Alle 22.00 la serata si concluderà con il suggestivo lancio di palloncini luminosi che porteranno appesi un biglietto nel quale chi lo vorrà potrà scrivere il proprio desiderio.

“Siamo davvero felici di festeggiare questa antica tradizione in un luogo simbolo della fiorentinità – ha detto il Dottor Giuseppe Spinelli, Presidente dell’A.T.T. – e ringrazio di cuore il Presidente Roberto Calamai e gli amici dell’Associazione per questa bellissima iniziativa che vorremo fosse un messaggio di speranza e di buon auspicio per i malati che stanno affrontando la malattia oncologica e per le loro famiglie”. (s.spa.)

L’evento si avvale del prezioso contributo di: Consorzio Mercato Centrale, Pasticceria Sieni, Bar H9, Confesercenti Firenze, Bacci Tessuti, Ristorante Le Fonticine, Garage Nazionale, Opera Medicea Laurenziana. 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising