LIVORNO Primo Piano – “Go Run For Fun”, la carica dei 2000 piccoli maratoneti

da
Advertising

Livorno –


Go run for fun

Martedì 6 giugno, al campo scuola di Via dei Pensieri di Livorno, e mercoledì 7 allo stadio Solvay di Rosignano

“Go Run For Fun”, la carica dei 2000 piccoli maratoneti

Alla manifestazione che promuove uno stile di vita più sano, parteciperanno i bambini delle scuole elementari. Padrini d’eccellenza gli atleti olimpici Fabrizio Mori e Nicola Vizzoni

Livorno, 25 maggio 2017 – E’ tutto pronto per il via alla seconda edizione italiana di GO Run For Fun, manifestazione sportiva organizzata in tutto il mondo come forma di educazione al viver sano e alla corretta alimentazione che quest’anno, per la prima volta, farà tappa a Livorno.

L’evento, organizzato dalla fondazione GO Run For Fun e da INEOS Manufacturing Italia, la società insediata nel Parco Industriale Solvay, che  vede la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana e ha il patrocinio dei Comuni di Livorno e di Rosignano, prevede due tappe; la prima a Livorno, martedì 6 giugno, al campo scuola Martelli di Via dei Pensieri, la seconda a Rosignano Solvay, mercoledì 7 giugno, allo stadio Ernesto Solvay, dove  l’anno scorso la prima edizione della corsa ha fatto registrare un grande successo, con la partecipazione di oltre 750 di bambini delle scuole elementari del solo comune di Rosignano.

L’edizione 2017 di “GO Run For Fun” è stata presentata giovedì 25 maggio nell’Ufficio Scolastico provinciale di Livorno dall’assessore allo sport Andrea Morini e dall’assessore allo sport del Comune di Rosignano Licia Montagnani. Presenti anche Mario Panattoni e Francesca Lippi, rispettivamente site manager e supply chain manager di Ineos Manufacturing Italia e, per l’ufficio scolastico di Livorno, la dirigente Anna Pezzati e la referente educazione fisica Luigina Fabiani.
Sono circa 1500 i bambini delle scuole primarie livornesi che saranno impegnati nella corsa non agonistica del prossimo 6 giugno, su una distanza di circa un chilometro.
Lo spirito della campagna GO Run For Fun, infatti, non è quello di creare competizione, bensì di “tirar giù” dal divano un numero sempre maggiore di bambini, stimolandoli a svolgere attività fisica.
Ad oggi la formula sembra aver funzionato dato che la campagna ha incoraggiato a correre più di 180 mila bimbi, imponendosi come la più grande al mondo per organizzazione di corse non competitive di questo genere.

“Abbiamo aderito volentieri all’evento perchè riteniamo sia un’occasione importante per promuovere lo sport fra i più giovani – ha spiegato l’assessore Andrea MoriniSono convinto infatti che esista un legame imprescindibile tra educazione e benessere, che vede nello sport un elemento fondamentale di prevenzione per la salute. Grazie a “Go For Run” i bambini saranno quindi protagonisti di una bella iniziativa di educazione al benessere, oltre che di una giornata all’insegna del divertimento da vivere con i loro insegnanti”.

Gli ha fatto eco l’assessore Licia MontagnaniIl Comune di Rosignano è orgoglioso di ospitare per la seconda volta questa importante manifestazione, che in modo ludico e allegro offre l’opportunità di sottolineare come il movimento e lo sport siano indispensabili per una vita sana ed un’educazione alla corretta vita sociale, a partire dalle giovani generazioni. Il successo della scorsa edizione – ha concluso –  ha lasciato un ricordo vivissimo sul nostro territorio, per cui auspichiamo di avere altrettanto entusiasmo e partecipazione”.     

Il ritrovo al camposcuola per i  piccoli maratoneti è previsto dunque alle ore  8,30. Prima della corsa, in programma per le ore 10, ci sarà un divertente riscaldamento di massa a ritmo di musica, guidato dalle animatrici di The Great Run Company, azienda specializzata in tutto il mondo nell’organizzazione di eventi sportivi di massa, come la Great North Run e la Great South Run.
Padrini d’eccezione della manifestazione saranno a Livorno Fabrizio Mori, il famoso atleta olimpionico labronico medaglia d’oro nella corsa 400 ad ostacoli ai mondiali di atletica di  Siviglia del 1999 e, a Rosignano, Nicola Vizzoni, martellista toscano medaglia d’argento alle Olimpiadi di Sydney 2000 e agli Europei di Barcellona 2010.
Queste le scuole che parteciperanno all’evento: De Amicis, Gramsci, Micheli, Brin, Natali, Collesalvetti, Paradisino, Razzauti, Sacro Cuore, Thouar, Villa Corridi (i bambini per i quali non è stato fornita l’autorizzazione ai fini di foto e riprese da diffondere e pubblicare, correranno con uno speciale adesivo attaccato sulle maglie).

Per ulteriori informazioni o adesioni: www.gorunforfun.com, oppure pagina Facebook GO Run For Fun (facebook.com/ go run for fun) e profilo Twitter Twitter @_GRFF. Referenti: Mario Panattoni, direttore del sito INEOS di Rosignano (340 330 80 12, Mario.Panattoni@ineos.com) e Francesca Lippi, Rosignano Supply Chain Manager, 348 34 21 376, Francesca.Lippi@ineos.com

 

In allegato la scheda di approfondimento sull’evento e INEOS

Advertising