[REGIONE UMBRIA] LAVORI D'AULA: L'ASSEMBLEA LEGISLATIVA CONVOCATA PER LUNEDÌ 29 ALLE 10 E MARTEDÌ 30 MAGGIO ALLE 9….

da
Advertising

 

(Acs) Perugia, 26 maggio 2017 – La presidente Donatella Porzi ha convocato l’Assemblea legislativa dell’Umbria in Sessione straordinaria per lunedì 29 alle ore 10 e martedì 30 maggio alle ore 9.30. Al termine della sessione straordinaria, martedì 30, l’Aula si riunirà in Sessione regionale europea. All’ordine del giorno: interrogazioni a risposta immediata (Question time), proposte di leggi regionali, mozioni, programma legislativo Commissione europea. I lavori potranno essere seguiti in diretta streaming sul sito Alumbria.it e sul canale youtube dell’Assemblea (https://goo.gl/1SyUTF).

Elenco QUESTION TIME (interrogazioni a risposta immediata):

1 – “Intendimenti della Giunta regionale sulla volontà di stipulazione di un accordo con Trenitalia per la fruizione gratuita, da parte delle Forze dell’ordine, del servizio di trasporto ferroviario” – interroga il consigliere Raffaele Nevi (FI), risponde l’assessore Fabio Paparelli;

2 – “Iniziative della Giunta regionale per tutelare e promuovere i prodotti agroalimentari tipici dell’Altopiano di Colfiorito e, più in generale, i prodotti agroalimentari tipici dell’Umbria” – interroga il consigliere Sergio De Vincenzi (RP), risponde l’assessore Fernanda Cecchini;

3 – “Intendimenti della Giunta regionale in merito alla ristrutturazione dell’ospedale, del distretto sanitario-dipartimento di prevenzione e della azienda pubblica servizi alla persona nel Comune di Norcia” – interroga il consigliere Silvano Rometti (SeR), risponde l’assessore Luca Barberini;

4 – “Chiarimenti urgenti in merito alla riorganizzazione del reparto di oncoematologia dell’ospedale di Terni” – interroga il consigliere Marco Squarta (FdI), risponde l’assessore Luca Barberini;

5 – “Eventi sismici del 2016/2017 – Stato assente (ritardi relativamente alle soluzioni abitative di emergenza, ai contributi per l’autonoma sistemazione, alla riapertura di numerose strade) e tuttavia intenzionato a sanzionare l’installazione delle casette cosiddette ‘fai da te’ con le quali i terremotati hanno affrontato l’inverno. Necessità di deroghe temporanee sul modello post sisma 1997” – interrogano i consiglieri Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari (M5S), risponde l’assessore Antonio Bartolini;

6 – “Sicurezza della variante Pian d’Assino – intendimenti della Giunta regionale al riguardo” – interroga il consigliere Andrea Smacchi (Pd), risponde l’assessore Giuseppe Chianella;

7 – “Azioni dirette a preservare le farmacie rurali quali fondamentali presidi territoriali – informazioni della Giunta regionale al riguardo” – interrogano i consiglieri Carla Casciari e Gianfranco Chiacchieroni (Pd), risponde l’assessore Luca Barberini;

8 – “Post sisma 2016/2017 – edilizia scolastica: percentuale, rispettivamente, degli edifici adeguati, migliorati, non sottoposti ad analisi di vulnerabilità, sprovvisti di certificazione di prevenzione antincendi – imprese: data effettiva dell’erogazione dell’indennità una tantum per attività sospese nel cratere” – interrogano i consiglieri Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari (M5S), rispondono gli assessori Antonio Bartolini e Fabio Paparelli.

 

PROPOSTE DI LEGGE:

“Ulteriori modificazioni ed integrazioni della legge regionale ’19/2009′ (norme per la promozione e sviluppo delle attività sportive, motorie e ricreative. modificazioni ed abrogazioni)” – di iniziativa dei consiglieri Attilio Solinas (Misto-Mdp), Carla Casciari, Gianfranco Chiacchieroni (Pd), Claudio Ricci (Rp), Silvano Rometti (SeR) – relatore Attilio Solinas (presidente Terza Commissione);

– “Ulteriori modificazioni della legge regionale ’21/2014′ (norme per la prevenzione, il contrasto e la riduzione del rischio della dipendenza da gioco d’azzardo patologico)” – di iniziativa della consigliera Carla Casciari (Pd) – relatore Carla Casciari;

– “Ulteriori modificazioni ed integrazioni della legge regionale ’23/2003′ (norme di riordino in materia di edilizia residenziale sociale) – di iniziativa dei consiglieri Emanuele Fiorini e Valerio Mancini (Lega Nord) – relatore Attilio Solinas (presidente Terza Commissione);

 

MOZIONI:

“Stabilizzazione dei magistrati onorari e riconoscimento agli stessi di una retribuzione adeguata alle funzioni svolte nonché di corrispondenti tutele in materia previdenziale e assistenziale” – atto di iniziativa del consigliere Marco Vinicio Guasticchi (Pd);

– “Adozione di iniziative da parte della Giunta regionale ai fini dell’immediata realizzazione di almeno un primo stralcio del ‘Nodo di Perugia’ consistente in una viabilità di raccordo tra il nuovo svincolo di Madonna del Piano e l’area di Sant’Andrea delle Fratte – Polo ospedaliero regionale” – atto di iniziativa dei consiglieri Giacomo Leonelli, Gianfranco Chiacchieroni, Carla Casciari, Marco Vinicio Guasticchi (Pd), Attilio Solinas (Misto-MdP) e Marco Squarta (FdI);

– “Adozione di iniziative da parte della Giunta regionale ai fini dell’istituzione di due Fondazioni di comunità in ambito psichiatrico” – atto di iniziativa dei consiglieri Carla Casciari (Pd) e Attilio Solinas (Misto-Mdp);

– “Adozione di interventi da parte della Giunta regionale presso il governo nazionale al fine di scongiurare la chiusura della Centrale termoelettrica Enel ‘Pietro Vannucci’ di Bastardo” – atto di iniziativa dei consiglieri Emanuele Fiorini e Valerio Mancini (Ln);

– “Adozione di iniziative da parte della Giunta regionale ai fini della predisposizione dei prossimi bandi a valere sul Fondo Sociale Europeo (FSE) e sul Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) in modo tale che tra i beneficiari siano compresi anche i liberi professionisti” – atto di iniziativa dei consiglieri Raffaele Nevi (FI), Claudio Ricci e Sergio De Vincenzi (Rp), Emanuele Fiorini e Valerio Mancini (Ln), Marco Squarta (FdI);

– “Realizzazione di collegamento ferroviario del capoluogo regionale umbro con Milano mediante l’attivazione sperimentale del prolungamento, con partenza da Perugia, di corsa Frecciarossa già esistente tra Arezzo e Milano medesima – adozione di iniziative da parte della Giunta regionale al riguardo” – atto di iniziativa dei consiglieri Giacomo Leonelli, Andrea Smacchi, Carla Casciari e Marco Vinicio Guasticchi (Pd);

– “Realizzazione del collegamento con treni ‘Freccia’ delle città di Terni–Spoleto–Foligno–Assisi–Perugia e individuazione della costruenda stazione ferroviaria di Perugia Aeroporto quale cruciale snodo logistico di profilo regionale ed interregionale – adozione di interventi da parte della Giunta regionale al riguardo” – atto di iniziativa dei consiglieri Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari (M5S). RED/

Fonte: Regione Umbria

Advertising