[LUCCA E PROVINCIA] Il Castelnuovo affronta l’Audax Rufina nella semifinale playoff

da
Advertising

Il Castelnuovo affronta l’Audax Rufina nella semifinale playoff

CALCIO PROMOZIONE – Gara importantissima domenica (ore 16) a Lamporecchio per la formazione garfagnina. I gialloblu di Edo Micchi affrontano i fiorentini dell’Audax Rufina nella semifinale regionale playoff. La vincente può considerarsi virtualmente in Eccellenza. In caso di parità sono previsti supplementari ed eventuali calci di rigore.

Gli ultimi saranno i primi, o forse saranno promossi. In effetti nel panorama del calcio dilettantistico provinciale il Castelnuovo è rimasto l’ultima squadra in lizza, che ancora può, e deve, chiedere qualcosa di sostanzioso a questa appassionante ed interminabile stagione. Tra l’altro i gialloblu garfagnini tornano in campo dopo tre settimane, dalla gara vinta con lo Staffoli, che lo scorso 7 maggio ne ha sancito il secondo posto alle spalle dell’Aglianese. Ma la squadra di Micchi ha potuito fruire anche della cosiddetta “forbice” che le ha consentito di approdare direttamente alla semifinale regionale. Gara ad eliminazione diretta che si giocherà domenica (ore 16) allo stadio “I Giardinetti” di Lamporecchio. In caso di parità al 90° sono previsti i tempi supplementari ed eventuali rigori. In occasione del match più importante dell’anno il Castelnuovo recupera Gabriele Gori, reduce dal brillante mondiale di beach soccer. Per il resto, a parte l’infortunato Biagioni, tutti a disposizione di mister Edoardo Micchi. Questo il probabile undici di partenza: Gonnella in porta; Da Prato, Tolaini, Inglese (o Pieroni) e Filippi in difesa; Picchi, Casci, Cecchini e Orsetti linea mediana; Gori e Nardi in attacco. La vincente se la vedrà nella finale regionale con una tra San Miniato e Badesse di fronte nell’altra semifinale, che si giocherà a Certaldo. Ma è chiaro che chi la spunterà in questa semifinale avrà robuste e consistenti possibilità di giocare il prossimo anno in Eccellenza. Saranno circa 200 i tifosi che caleranno dalla Garfagnana al seguito dei gialloblu pronti a sostenere i loro beniamini sino alla fine.

Fonte: NoiTv

Advertising