ALTOPASCIO – SICUREZZA STRADALE E DECORO – IN CORSO IL RIFACIMENTO DELLA SEGNALETICA ORIZZONTALE

da
Advertising

Altopascio, 29 maggio 2017 – L’amministrazione D’Ambrosio ha dato il via agli interventi per il rifacimento della segnaletica orizzontale sulle strade comunali. Proprio dalla scorsa settimana sono iniziati i lavori di pitturazione delle varie “strisce”, attraversamenti pedonali, stalli, stop, precedenze, perimetri stradali, alcuni dei quali ormai quasi invisibili.

Un intervento che sta permettendo di recuperare anche parcheggi per residenti, come in via Marconi e in via Firenze ad Altopascio, e che, in modo particolare, contribuiranno ad aumentare la sicurezza stradale.

L’intero territorio comunale è infatti interessato dai lavori, che offrono all’amministrazione l’occasione per migliorare alcuni punti critici in tema di sicurezza. «Il rifacimento della segnaletica – ha spiegato il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Daniel Toci – non è solo una questione di decoro urbano. Per quanto ci riguarda lo consideriamo come un intervento di sicurezza stradale: i lavori ci stanno permettendo, per esempio, di risolvere una situazione pericolosa a Spianate e rappresentano un primo passo verso la riqualificazione complessiva della frazione, che partirà con l’opera di rifacimento della piazza principale. Lo stesso ragionamento vale anche per le altre frazioni e le altre località di Altopascio: una volta terminati gli interventi per la segnaletica orizzontale, procederemo con quella verticale per un investimento complessivo da parte del Comune di 35mila euro».

Il tema della sicurezza stradale è ricorrente negli interventi previsti dalla giunta D’Ambrosio: tra questi spicca la rotatoria a Badia Pozzeveri, in località Carbonata, nell’intersezione tra via provinciale Romana e via di Tappo, il cui progetto ha ottenuto il finanziamento regionale per 70mila euro. Il progetto presentato nei mesi scorsi, che sarà ulteriormente migliorato nelle prossime settimane, prevede una rotatoria a tre uscite, pensata per facilitare l’ingresso sulla via Romana e, di conseguenza, migliorare la circolazione dei mezzi, diminuendo il rischio di incidenti. «In tutti questi anni – spiega il Sindaco Sara D’Ambrosio – sulla strada provinciale Romana, nel tratto che attraversa il comune di Altopascio, non sono stati attuati progetti per la sicurezza stradale. La rotatoria, quindi, andrebbe ad intervenire su una delle intersezioni più pericolose (attualmente c’è uno stop) e garantirebbe almeno un accesso sicuro da e per Badia Pozzeveri, cosa che gli abitanti chiedono da tempo». 

Advertising