[REGIONE PIEMONTE] Firmato il Contratto di lago di Avigliana

da
Advertising

Uno strumento per la tutela e la riqualificazione territoriale ed ambientale dei laghi e del territorio circostante: è il Contratto di lago di Avigliana, sottoscritto il 30 maggio nella sede del Comune della città torinese. Tra i firmatari, la Regione Piemonte e la Città metropolitana di Torino.

La firma giunge al termine di un lavoro partito nel 2011 con la sottoscrizione di un protocollo d’intesa ad hoc: un periodo in cui sono state realizzate analisi tecniche, valutazioni e misurazioni dei livelli lacustri, finalizzate alla revisione dei prelievi idrici, per la definizione di nuovi scenari gestionali più sostenibili. Si è lavorato inoltre sul comparto fognario, andando ad incidere selettivamente su alcuni punti critici della rete circumlacuale, riducendo gli sfiori a lago e predisponendo nuovi allacciamenti nel bacino di drenaggio.

L’assessore regionale all’Ambiente sottolinea l’importanza della partecipazione fattiva delle istituzioni pubbliche e private e dei singoli cittadini per l’avvio e la prosecuzione di un percorso fondamentale per il recupero dei due laghi e per la tutela del loro territorio.

Cosa sono i contratti di lago e di fiume.

Author Pasquale De Vita Questo indirizzo email è protetto dagli . È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Fonte: Regione Piemonte
Fonte: ANSA

Advertising