Capannori Giobbe Covatta apre ‘Oltrepassare’, il Festival dell’intercultura in programma a Capannori dal 1° al 4 giugno

da
Advertising

Capannori –

Covatta

Ospite d’eccezione per l’apertura di ‘Oltrepassare’, la manifestazione dedicata all’intercultura  promossa dal Comune di Capannori in collaborazione con l’Osservatorio per la Pace e Associazione Itaca, che dal 1° al 4 giugno si svolgerà al cinema teatro Artè e negli spazi  della scuola primaria di Capannori. A dare il via domani sera (giovedì 1° giugno) alle 21 ad Artè al  festival incentrato sul dialogo tra culture diverse sarà infatti Giobbe Covatta, comico, attore e scrittore, testimonial di Amref e Save The Children, che da anni si occupa dei problemi dell’Africa. Covatta sarà infatti protagonista del talk show “Parlando con Giobbe” e verrà intervistato da Lorenzo “Veg” Lombardi, autore e divulgatore televisivo, giornalistico e web.

Covatta parlerà di Africa, accoglienza, migranti e multinazionali che sfruttano il terzo mondo ma anche di ecologia e vegan.  Il festival proseguirà nei giorni successivi  con un programma ricco  di eventi tra cui spettacoli e laboratori  e con cene interculturali gratuite. Venerdì 2 giugno Mohammed Ba, attore e griot senegalese, porterà in scena il suo spettacolo teatrale “Oro blu”, un viaggio nelle scarpe di chi si lascia i ricordi alle spalle per un’acqua promessa che diventerà la sua ultima dimora. Sabato 3 giugno  Moustapha Dembélé, griot del Mali,  si esibirà nel concerto ‘Energia meticcia’ con musicisti e ballerini africani e italiani. A chiudere la rassegna  domenica 4 giugno sarà il concerto degli Zina, un melting pot sonoro che evoca i ritmi della tradizione magrebina e senegalese, le melodie del jazz, i suoni del rap, del reggae e del dub. Tutti gli spettacoli si tengono ad Arté con inizio alle 21.
Artè, inoltre, venerdì 2 giugno alle 17 ospiterà l’incontro “Storia di un’amicizia liberatrice’ con Gerarde Lutte, fondatore del movimento ragazze e ragazzi di strada, città del Guatemala con un contributo video  documentaristico di Roberto Giovannini.

Alla scuola primaria “Amalia Bertolucci Del Fioretino” in via Carlo Piaggia a Capannori da venerdì 2 giugno a domenica 4 giugno sono in programma laboratori e attività: dalla musica al teatro, dalla danza ai murales. Durante i laboratori gli scout Lucca-Ponte1 e Ludobus cureranno uno spazio giochi per bambini per consentire ai genitori di partecipare alle attività.
Nelle sere del 2, 3 e 4 giugno alla scuola primaria si svolgeranno anche cene interculturali gratuite in collaborazione con Cir Food che proporranno piatti delle varie tradizioni.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero. Il programma completo della manifestazione è disponibile  sul sito www.comune.capannori.lu.it.

Advertising
Tags: