Firenze Turismo, il Comune aderisce al network World tourism cities federation

da
Advertising

Il Comune di Firenze aderisce alla piattaforma della World Tourism Cities Federation (WTCF), network di città turistiche nato su iniziativa della Città di Pechino. L’idea è nata dopo il recente incontro a Palazzo Vecchio con una delegazione della capitale cinese guidata dalla vicesindaca, Mrs Cheng Hong, che presiede la piattaforma.

La WTCF è stata fondata nel 2012 a Pechino e attualmente ne fanno parte 182 città in tutto il mondo (in Italia hanno già aderito le città di Milano, Torino e Roma); ha come mission la condivisione di iniziative finalizzate al miglioramento della vita delle città attraverso il turismo, la facilitazione degli scambi e la cooperazione fra le città aderenti a questo network, promuovendo l’appeal delle città turistiche come destinazioni internazionali e aumentando nello stesso tempo la qualità e l’efficienza dei servizi turistici. La World Tourism Cities Federation ha una forte influenza sull’orientamento degli imponenti flussi turistici cinesi.

“L’adesione a questo network – sottolinea l’assessora al turismo e internazionalizzazione Anna Paola Concia – è un ulteriore passo avanti verso la facilitazione dello sviluppo sostenibile dell’industria turistica e un modo concreto per valorizzare i flussi turistici provenienti dalla Cina, che negli ultimi anni hanno visto un rapido incremento e sui quali l’Europa vuole investire”. (edl)

Fonte: Comune di Firenze

Advertising