PORCARI Affluenza fiume per il “Trofeo Podistico Lucchese”

da
Advertising

LUCCA – Grande partecipazione, domenica scorsa 28 maggio, a Spianate alla cerimonia organizzata dall’Associazione Podismo non Competitivo, della premiazione dei podisti per l’attività svolta nel trascorso anno 2016 e occasione gradita per festeggiare al tempo stesso la quarantesima edizione del calendario marce “Trofeo Podistico Lucchese”. Nel corso della cerimonia sono state effettuate, per la prima volta, sia la premiazione dei marciatori che hanno preso parte agli appuntamenti podistici che hanno coinvolto molte località di tutta la nostra provincia e anche di quelle limitrofe: Pisa, Pistoia e Firenze, sia del “Trofeo Podistico Lucchese” che quelli relativi al circuito de “Il sabato … si vince”. Nutrita la rappresentanza dei gruppi sportivi e dei podisti che hanno ritirato i premi principali, alla presenza delle autorità: per il Comune Città di Lucca l’assessore allo sport Celestino Marchini; del Comune di Altopascio l’assessore Francesco Marzano, per il Comitato Provinciale Pisano di Podismo (l’equivalente all’associazione del podismo non competitivo lucchese ma di Pisa) il segretario Carlo Bartalini ed il presidente provinciale dell’A.N.M.I.C. (HYPERLINK “http://www.anmiclucca.it/” o ” (Questo collegamento aprirà una nuova finestra)”Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili) di Lucca il cavaliere Salvatore Piliero. Al termine della serata si è tenuto un incontro conviviale che ha visto il trattenersi circa 200 podisti sempre nella stessa struttura che ha ospitato la premiazione e dove si è anche svolta l’elezione della prima Miss Marciatrice alla quale è risultata la più votata, l’atleta Giuseppina Carbone del Gs Marciatori Antraccoli ed infine ancora tanto divertimento per tutti. Ha presentato l’evento il presidente dell’Associazione Trofeo Podistico Lucchese Vinicio Marchetti, mentre Gino Diodati (presidente dell’Atletica Porcari) ha intrattenuto il pubblico presentando una ad una le numerose aspiranti miss e durante lo spoglio delle schede raccontando numerose spiritose barzellette.
Hanno ricevuto i premi per le categorie previste del Tpl: 73 podisti che hanno raggiunto il traguardo del “Superpremio” (km 930 o 55 marce): 137 marciatori “Podista assiduo” (km 700 o 45 marce); 178 camminatori “Trofeo ’77” (km 500 o 35 marce) e 34 gruppi sportivi.
Assegnati anche i premi speciali, “Podista che ha percorso più km. (ben 1062)”: Silvia Barsotti (Lammari), Mario Cucinotta (Donatori Sangue Gallicano) e Nilo Lorenzi (Fratres Piano di Coreglia). “Podista che per 40 anni ha ricevuto riconoscimenti del Tpl”: Gian Piero Bianchi (S. Colombano), Pier Giorgio Papeschi (Vorno), Gianfranco Rossi (Fratres Piano di Coreglia). “Podista che ha partecipato a tutte le 60 marce del Tpl”: Daniela Corazza, Mauro Franceschi, Enrico Leprai (Donatori Sangue Gallicano), Dante Giuntini, Giorgio Lucarotti (Podisti Lucchesi), Anna Barsotti (Lammari), Guglielmo Lotti (Fratres Piano di Coreglia), Simonetta Bertellotti, Ottavio Di Carlo, Ivano Lorenzoni (S. Cassiano a Vico). “Premio Giovani” (minori di 14 anni con almeno 20 marce): Pietro Nocita (S. Colombano), Elisa Corrieri (Bolognana), Silvio Alberigi (Friends Corsagna). “Premio Bambini de Il sabato si vince” (minimo 10 marce): Jacopo Davini (Antraccoli), Marina Casini e Flavio Casini (Borgo a Buggiano), Pietro Nocita (S. Colombano), Andrea Sorrentino, Arianna Sorrentino, Leonardo Seghieri (Porcari), Elio Casini (Podistica 93), Emily Mori (Colognora di Compito). “Podisti 20 anni di Superpremio”: Domenico Fiori, Enrico Leprai, Simonetta Costanza Poli (Donatori Sangue Gallicano); Gennarino Cagnacci (Porcari); Mario Secchi (Segromignesi). “Podisti 15 anni di Superpremio”: Gian Piero Bianchi (S. Colombano). “Podisti 5 anni di Superpremio”: Jacopo Pieroni (Corsagna), Rodolfo Ragionieri (Gallicano), Alessandra Tommasi (Montemagno), Guglielmo Lotti e Claudia Nicoli (Piano di Coreglia), Piero Marliani (S. Pancrazio), Giorgio Lucarotti e Patrizia Giannasi (Podisti Lucchesi). Riconoscimento speciale a Giuliano Orsi per l’impegno sociale e divulgativo nell’ambito delle marce ludico ricreative del Trofeo Podistico Lucchese. Per quanto riguarda invece il podio dei gruppi sportivi, ha visto, in base alle classifiche delle presenze e della fedeltà, salire sul gradino più alto l’Atletica Porcari che ha realizzato un totale di punti 3221, seguita da Donatori Sangue Gallicano 2773 e Marciatori Antraccoli 2094. Infine sono stati estratti i nominativi di sette podisti che hanno vinto in totale 100 iscrizioni gratuite alle marce iscritte al Trofeo Podistico Lucchese.

Fonte: Lo Schermo

Advertising