[REGIONE LIGURIA] Sanità: domani, mercoledì 31 maggio, Giornata mondiale contro il tabacco

da
Advertising

Diverse iniziative delle Asl sul territorio. Vicepresidente Viale: “Prevenzione e educazione parole chiave per combattere dipendenza da nicotina”


Genova. Sono diverse le iniziative sul territorio in occasione della Giornata mondiale contro il tabacco organizzata dall’OMS, che si celebra mercoledì 31 maggio per incoraggiare le persone ad astenersi dal consumo di tabacco per almeno 24 ore. L’obiettivo è stimolare stili di vita sani, invitando i fumatori a smettere definitivamente con la sigaretta, a fronte degli effetti negativi ampiamente dimostrati che il tabagismo comporta sulla salute umana, dai danni al cuore fino al caso estremo della morte legata a tumori.

“La sensibilizzazione su questi temi è fondamentale – ha ricordato la vicepresidente e assessore alla Sanità della Regione Liguria Sonia Viale -. Prevenzione e educazione sono parole chiave per combattere la dipendenza da nicotina. Il fumo è una delle principali cause prevenibili di morte e se pensiamo che il 26% dei liguri si dichiara fumatore e il 22% ex-fumatore, possiamo capire facilmente l’importanza della lotta al tabagismo. Smettere di fumare è possibile e ben vengano occasioni come la Giornata Mondiale contro il Tabacco, a cui la Liguria partecipa con incontri e convegni organizzati dalle cinque Asl su tutto il territorio regionale”.

Queste le iniziative messe in campo dalle Asl:

Asl 1

La tematica del fumo è stata trattata nell’ambito della Manifestazione Sanremo Festival della Salute e in particolare giovedì scorso, 25 maggio, durante l’incontro “Se la spegni ti riaccendi: rischi e conseguenze della dipendenza da fumo” rivolto alle scuole medie inferiori e superiori della provincia.

Asl 2

Ad Albenga è in programma domani, mercoledì 31 maggio, il convegno “Tabagismo e altre dipendenze. Fumatori difficili”, organizzato in collaborazione con il Sert di ASL 2, presso la Casa di Cura S. Michele.

Asl 3

È rivolto a tutti i dipendenti della Asl 3 Genovese l’evento formativo “Non fumiamoci la salute” in programma domani sempre domani, mercoledì 31 maggio, a Palazzo Ducale per promuovere la salute sul luogo di lavoro delineando le azioni messe in campo per favorire la disassuefazione dal fumo e l’adozione di sani stili di vita. In base alle evidenze scientifiche nei luoghi di lavoro dove vengono promosse iniziative per la sensibilizzazione di uno stile di vita sano – e in particolare programmi per la cessazione del fumo – si riducono infortuni e assenze per malattia, con notevoli benefici economici per le aziende e la collettività.

Asl 4

“Libero di scegliere: non sprecare la tua vita in fumo!” è il titolo dell’incontro in programma domani, mercoledì 31 maggio, all’Auditorium San Francesco di Chiavari, in occasione della Giornata Mondiale Senza Tabacco, con esperti del Sert, professori di prevenzione e pneumologia, aperto a studenti e cittadini.

Asl 5

Al Sert di Sarzana (via Dante Alighieri 33), sempre domani, mercoledì 31 maggio, dalle ore 10.00 alle 15.00, un’equipe composta da medici, psicologi e infermieri accoglierà offrirà una prima visita gratuita per il trattamento del tabagismo. Verranno somministrati alcuni test, calcolata la spesa in fumo e misurato il tasso di monossido di carbonio del respiro.

Fonte: Regione Liguria

Advertising