Firenze Prevenzione bullismo e cyberbullismo, iniziate le riprese del cortometraggio ‘I like you’

da
Advertising

Ciak si gira! Sono iniziate stamani all’Istituto agrario le riprese del cortometraggio ‘I like you’. Il filmato è prodotto dall’istituto nell’ambito del progetto #avvisoainaviganti, che si inserisce nel piano nazionale per la prevenzione dei fenomeni di bullismo e cyberbullismo.

L’obiettivo del progetto è informare e creare consapevolezza nei confronti dei rischi che derivano dall’uso improprio della comunicazione sul web per favorire nei ragazzi un uso responsabile e consapevole dei social network, partendo dal sottile confine che c’è tra ‘scherzo’ e reato legato al cyberbullismo. #avvisoainaviganti è promosso dall’Istituto agrario e vede coinvolti la Direzione Servizi sociali del Comune tramite l’Ufficio Progetti innovativi che porta avanti tra i vari progetti GenitoriInCorso e Youngle, l’Azienda USL Toscana centro (Ufficio Educazione alla salute), la Polizia di Stato (Ufficio Minori della Questura), la Polizia postale e l’Università di Firenze (Dipartimento Scienza dell’educazione).

La regia del cortometraggio, al quale hanno scelto di partecipare oltre 20 studenti, è di Domenico Costanzo autore di diversi filmati a tematica sociale, lungometraggi cinematografici e co-autore di vari film di Leonardo Pieraccioni. La sceneggiatura è scritta dallo stesso Costanzo con la collaborazione di Giovanni Salerno, psicologo e psicoterapeuta.

L’organizzazione del filmato e l’idea progettuale sono a cura di Patrizia Di Virgilio, Giovanna De Felice e Marcella Neri, con la collaborazione di Claudia Tarchiani e delle professoresse Vincenzina Cosentino ed Enza Tota.

Il cast artistico è composto in parte da studenti ed insegnati dell’istituto e dagli allievi della Scuola di cinema immagina di Giuseppe Ferlito.

Il tema affrontato nel film è quello dell’uso distorto dei social network da parte dei giovani e della loro influenza nella costruzione della loro identità, amplificando così il potere dei feedback nella definizione della propria autostima. (fp)

Fonte: Comune di Firenze

Advertising