[REGIONE PIEMONTE] Gran Piemonte tricolore, 700 ciclisti in gara da venerdì 23 a domenica 25 giugno

da

Circa settecento gli atleti sono pronti per cimentarsi nelle strade del Piemonte per le gare dei campionati italiani su strada tra allievi, juniores, elite, professionisti e paraciclismo, da venerdì 23 a domenica 25 giugno.
Si tratta del 101° Gran Piemonte, abbinato ai campionati italiani, che assegnerà una cinquantina di maglie tricolori. Teatro delle gare saranno località del Canavese (tra cui Cuorgné, Leinì, Cirié, Caluso, Volpiano, Foglizzo ed Ivrea) ed uno spicchio di Astigiano (in omaggio a Giovanni Gerbi, pioniere del ciclismo, nato nel 1885 ad Asti).
Tra i professionisti, i campioni uscenti per le prove in linea e a cronometro sono Giacomo Nizzolo (Trek – Segafredo) e Manuel Quinziato (Bmc Racing Team). Tra le donne, Elena Cecchini (Canyon-Sram Racing) ed Elisa Longo Borghini (Wiggle-High5).
La manifestazione ̬ organizzata da Rcs Sport РLa Gazzetta dello Sport, in collaborazione con la Regione Piemonte, la Federazione Ciclistica Italiana e la Camera di Commercio di Torino.
Una cinquantina le località che verranno attraversate dai campionati del Piemonte Tricolore.
Alla presentazione del Gran Piemonte, lo scorso 22 marzo, intervennero l’assessore regionale allo Sport, il campione italiano in carica e vincitore dell’ultima edizione del Gran Piemonte, Giacomo Nizzolo; i commissari tecnici delle nazionali maschili e femminili, Davide Cassani e Dino Salvoldi, il vice ct della nazionale paralimpica, Fabio Triboli, ed il responsabile del settore paralimpico della Fci, Roberto Rancilio. Grande soddisfazione fu espressa dal presidente della Federazione Ciclistica Italiana, Renato Di Rocco: “La Regione Piemonte, terra che ci ha donato grandi campioni di questa disciplina, continua nella sua missione di promozione del ciclismo di alto livello”.
L’assessore allo Sport consegnò a Franco Balmamion, vincitore del Giro d’Italia nel 1962 e 1963, una maglia tricolore per i 50 anni dal suo successo al campionato Italiano del 1967 ed a Di Rocco una targa della Regione Piemonte.
Da segnalare infine che le gare di paraciclismo si svolgeranno sulle strade di Cuorgnè, Valperga e Salassa: venerdì 23, dalle 14 alle 17, la cronometro, e sabato 14 giugno, dalle 8,30 alle 18,30, le corse in linea maschile e femminile.Tutto il programma su www.piemontetricolore.it

Author Renato Dutto Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Fonte: Regione Piemonte
Fonte: ANSA