[ REGIONE SARDEGNA ] Personale Polizia locale, dal 26 giugno la formazione

da

Prende avvio l’attività di formazione integrata e di aggiornamento rivolta al personale della polizia locale della Regione Sardegna.

L’intervento formativo, finanziato con fondi del Programma operativo regionale (Por) del Fondo sociale europeo Sardegna (Fse) 2014-2020 – asse 4, obiettivo tematico 11, azione 11.3.3 “Azioni di qualificazione ed empowerment delle istituzioni, degli operatori e degli stakeholders” è stato predisposto dalla Direzione generale enti locali e finanze dell’Assessorato regionale enti locali, finanze e urbanistica con la condivisione del Comitato tecnico regionale per la polizia locale, in virtù della legge regionale 9 del 2002 art. 2 che garantisce la formazione professionale e il costante aggiornamento degli addetti della polizia locale da parte della Regione Sardegna.

Il percorso formativo e di aggiornamento è teso a sviluppare l’identità del ruolo e delle competenze delle diverse figure professionali della polizia locale anche tramite l’adozione di nuove strategie di riorganizzazione del servizio, alla luce della riforma degli enti locali approvata con legge regionale n. 2 del 2016 che promuove in particolar modo la gestione associata di servizi e funzioni.

L’attività di formazione ed aggiornamento avrà inizio il 26 giugno 2017 per concludersi entro il primo semestre 2018.

Nello specifico, lunedì 26 giugno, dalle ore 9 alle 14, presso le sale dell’ex CISAPI di Via Caravaggio a Cagliari prenderà avvio il primo modulo, di 15 ore per i comandanti e di 20 ore per gli operatori. I corsi a numero chiuso sono riservati ai soli iscritti.

Due gli interventi formativi:

– uno della durata di 95 ore riservato ai comandanti, responsabili dei servizi e addetti al coordinamento e al controllo.

– il secondo della durata complessiva di 90 ore riservato agli operatori ed interesserà circa 1.100 addetti della polizia locale preventivamente iscritti.

I corsi si terranno nelle sedi di Cagliari, Oristano, Nuoro, Sassari ed Olbia.

Consulta la notizia sul portale tematico SardegnaAutonomie

Fonte: Regione Sardegna