Capannori Sabato 24 giugno ad Artèmisia c’è la 2° edizione della ‘Notte verde’

da

Capannori –

Sabato 24 giugno ad Artèmisia c'è la 2° edizione della 'Notte verde'

Dopo il successo della prima edizione, torna la ‘Notte Verde’ di Capannori, evento gratuito   in programma sabato 24 giugno, al  Polo Culturale Artemisia di Tassignano, dalle 16 alle 24.

Un secondo appuntamento che migliora e sviluppa i temi del 2016, proponendo una giornata ecologista ed ecologica durante la quale si potranno conoscere e riscoprire la tradizioni del territorio, i suoi prodotti a chilometro zero e biologici, cure naturali e terapie non convenzionali, energie alternative e moltissime altre proposte, nei  più diversi settori relativi alla natura. 

Tutto filtrato e riletto da artisti e personalità del luogo, per una esperienza dal   grande valore culturale , artistico e ambientale.

La manifestazione è promossa dalla  Civica Scuola di Musica di Capannori, da Legambiente Capannori e Piana Lucchese e il “Francigena International Arts Festival”, in collaborazione con il Comune di Capannori e  segna anche l’inizio del VII “Francigena International Arts Festival”. Nell’occasione la biblioteca comunale sarà aperta al pubblico per tutta la durata dell’evento e ci saranno spazi e iniziative dedicati ai bambini.

La Notte Verde intende sviluppare e promuovere un nuovo principio, quello dell’Ecologia dell’Arte: arte e cultura si mettono al servizio del territorio e della sua valorizzazione, incentivando lo scambio di idee, il risparmio di risorse, sensibilizzando tutti relativamente al  rispetto dell’ambiente.

Una mostra fotografica, il mercato contadino di Marlia, le attività ricreative e i laboratori ambientali, diversi stand con proposte di energia rinnovabile e mobilità sostenibile, la possibilità di effettuare passeggiate a cavallo, stand enogastronomici e un mercatino di prodotti artigianali sono alcune delle opportunità che i visitatori troveranno ad Artemisia sabato 24 Giugno.

Molto importante anche l’aspetto musicale della giornata, che prenderà il via alle 16, con l’attivazione di gruppi di musica d’insieme, gli interventi musicali degli allievi della Civica Scuola di Musica di Capannori e di altre istituzioni musicali locali come gruppi e cori.

In serata si esibirà in concerto il gruppo Progetto in La minore con il repertorio, rivisitato di Fabrizio De Andrè. Anche questa esibizione sarà, come il resto della manifestazione, ad ingresso libero.

L’iniziativa coincide  con l’inaugurazione del VII “Francigena International Arts Festival”, festival di concerti lungo il tratto lucchese della Via Francigena, il cui attesissimo calendario ancora non è stato svelato, ma riproporrà la formula apprezzata e vincente delle precedenti edizioni. Per informazioni Civica Scuola di Musica di Capannori via della Cateratta, 32 Loc. Zone ( tel 0583 928800 – 3485165510)

Scheda Progetto in La Minore

Progetto in La Minore
Il gruppo musicale “Progetto in La Minore” nasce a Lucca alla fine degli anni novanta da un’idea di Roberto Puccini (chitarra e voce) e Marcello Ragone (percussioni) e l’idea è semplice: reinterpretare in modo creativo il repertorio di Fabrizio De Andrè personalizzando gli arrangiamenti per cercare, in questo modo, di offrire un prodotto che non sia solo una copia dell’originale, bensì un progetto musicale nuovo. Col tempo il “Progetto” si allarga e molti altri elementi si aggiungono al “duo” iniziale.La collaborazione con svariati musicisti dalle più disparate provenienze artistiche contribuisce a creare atmosfere e sonorità di volta in volta diverse, lasciando spazio alla creatività di ognuno. Il gruppo inizia a tenere concerti per raccolte fondi a scopo benefico, alcuni dei quali patrocinati dalla Fondazione Fabrizio De Andrè.Gli spettacoli del Progetto in La Minore cominciano a “teatralizzarsi” proponendo non solo parole e musica, ma anche immagine e recitazione. Iniziano le collaborazioni con altre reltà del territorio come compagnie teatrali, fotografi, video makers ed altri gruppi musicali. Ricordiamo in particolare il coro “Stereo Tipi” con i quali viene allestito lo spettacolo: “La Buona Novella ed altre storie” , la compagnia “Teatro Giovani” che collabora allo spettacolo: “Fabrizio De Andrè, la poesia del novecento” e l’attore Carlo Monni che partecipa, allo spettacolo: “La Città Vecchia” tenuto al Teatro del Giglio di LuccaIl gruppo si muove più che altro in Toscana, ma ha avuto modo di esibirsi anche a Milano, Roma, Cagliari, Malcesine (VR), Badia Polesine (RO), Savona Dal 2011 il “Progetto in La Minore” si è costituito in associazione culturale no profit.
Formazione per la serata al circolo “Artemisia” 24 giugno 2017
Roberto Puccini (chitarra e voce) Marcello Ragone (percussioni e voce)
Dinorah Abela (violino) Andrea Ummarino (chitarra acustica)
Martino Biondi (basso, fisarmonica e voce)
Franco Scatena (fonica) Susanna Della Maggiora (luci e colori))
www. progettoinlaminore.tumblr.com
www.facebook.com/Progetto-in-La-Minore
progettoinlaminore@gmail.com

Tags: