MODENA – Alla Biblioteca Delfini appuntamneto con l’autore dei “vecchietti del BarLume"

da

“A cena con l’autore”è l’iniziativa della Biblioteca Delfini, nata con l’obiettivo di essere l’occasione per passare una serata in compagnia di tre maestri del giallo italiano  – Alessandro Robecchi, Marco Malvaldi, Maurizio De Giovanni – nel segno della convivialità e dell’amicizia

Lunedì 26 giugno il chiostro della Biblioteca Delfini, in corso Canalgrande 103, ospita il secondo appuntamento della rassegna.
Il protagonista, intervistato dal direttore di “Tuttolibri” Bruno Ventavoli, è Marco Malvaldi, autore della popolare serie “I vecchietti del BarLume”.

Già esauriti i posti a tavola per le ore 21, alle 18,30 si potrà comunque partecipare all’incontro a ingresso libero con lo scrittore nella sala conferenze della biblioteca.

Marco Malvaldi è tra gli scrittori più letti d’Italia. La saga dei vecchietti del BarLume, arzilli pensionati detective che, fra una discussione e una partita a briscola, risolvono casi intricati con l’aiuto del “barrista” Massimo, è iniziata nel 2007. Gli ha dato grande popolarità, anche grazie a una fortunata trasposizione televisiva.  Ma Malvaldi non è solo un giallista di successo. Oltre ad avere lunghi studi musicali alle spalle, è anche un chimico e un divulgatore scientifico. Il suo ultimo libro, “Le due teste del tiranno. Metodi matematici per la libertà” (Rizzoli, 2017), di cui parlerà con Bruno Ventavoli alle 18,30, è un elogio del pensiero scientifico e della matematica.

 

Terzo e ultimo appuntamneto giovedì 6 luglio
A cena con Maurizio De Giovanni e gli chef Carlo Alberto Borsarini (Ristorante La Lumira, Castelfranco Emilia) e Stefano ‘Straniero’ Corghi (Enoteca Il luppolo e l’uva, Modena)
ore 18,30 – Incontro con l’autore (ingresso libero)
ore 21 – cena
Maurizio De Giovanni è nato a Napoli, dove vive e lavora. È autore di fortunate serie di romanzi con protagonisti il commissario Ricciardi e il commissario Lojacono. Tra gli ultimi titoli pubblicati: Cuccioli per i bastardi di Pizzofalcone  (2015), Il resto della settimana (2015), Anime di vetro. Falene per il commissario Ricciardi (2015), Una domenica con il commissario Ricciardi (2015), Pane per i bastardi di Pizzofalcone (2016),  Serenata senza nome. Notturno per il commissario Ricciardi (2016). Nel 2017 ha pubblicato Vita quotidiana dei bastardi di Pizzofalcone e il primo titolo di una nuova trilogia, I Guardiani.

 

Per prenotare la cena:
di persona presso IAT (Informazioni e Accoglienza Turistica), Piazza Grande 14, Modena
orario di apertura: lunedì 14,30-18; martedì-sabato 9-13,30 e 14,30-18; domenica 9,30-13,30 e 14,30-18
tel. 059/2032660

oppure
– con bonifico bancario, per info IAT- tel 059/2032660