[REGIONE UMBRIA] TERREMOTO: “ASSEMBLEE DI LAZIO, MARCHE, UMBRIA E ABRUZZO SI INCONTRINO AD AMATRICE PER UNA RISOLUZIONE UNITARI…

da
Advertising

Il consigliere regionale Claudio Ricci (Rp) annuncia la presentazione di una mozione “per sollecitare una sessione congiunta, ad Amatrice, delle Assemblee legislative di Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo per definire una risoluzione unitaria per intervenire sui problemi aperti: casette, macerie, più risorse e meno burocrazia”. Per Ricci “a quasi un anno dal terremoto del 24 agosto occorre prendere atto di ciò che non sta funzionando e che va immediatamente modificato”.

 

(Acs) Perugia, 23 giugno 2017 – “A quasi un anno dal terremoto del 24 agosto occorre, con lucidità tecnica, prendere atto di ciò che non sta funzionando e che va immediatamente modificato: per questo le Assemblee legislative di Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo si devono incontrare in sessione congiunta, il 24 agosto, ad Amatrice”. È quanto dichiara il consigliere regionale Claudio Ricci (Rp) che annuncia la presentazione di una mozione urgente “per sollecitare una sessione congiunta delle Assemblee delle quattro regioni colpite dal sisma affinché si possa definire una risoluzione unitaria da inoltrare al Governo, Camera e Senato”.

Per Ricci serve “più velocità nell’istallazione delle casette, visto che solo il 5 per cento è realizzato, e nella rimozione delle macerie; più risorse certe per cassa, rispetto ai 23 miliardi di euro, in competenza, preventivati per la ricostruzione a cui aggiungere 4/5 miliardi di euro per danni indiretti e sviluppo post sisma; meno burocrazia. Soprattutto servono meno visite turistico istituzionali nei luoghi del sisma e più fatti concreti”. RED/dmb

 

Fonte: Regione Umbria

Advertising
Advertisements