BOLZANO – Citt di Bolzano – Decisioni Giunta Comunale. Conferenza stampa Sindaco Caramaschi

da
Advertising

Rubrica: 
[Ambiente] 
[Mobilit] 
[Politica e amministrazione comunale] 
[Quartieri] 
[Varie] 

Entro primavera 82 nuovi orti per anziani. Pendolarismo e mobilit. Grazie alla protezione civile cittadina

Conferenza stampa del Sindaco di Bolzano
Renzo Caramaschi per illustrare le principali
decisioni dell’esecutivo cittadino, riunito come ogni luned
per la consueta seduta settimanale .

Stamane la Giunta Comunale, su proposta
dell’Assessora all’Ambiente del Comune
Marialaura Lorenzini poi intervenuta in conferenza
stampaperillustrare la delibera, ha approvato in linea
tecnica i progetti esecutivi relativi alla realizzazione di
82 nuovi orti urbani per una spesa complessiva di
420.000 Euro. Gli orti, i cui lavori saranno realizzati e messi a
disposizione entro la prossima primavera, saranno realizzati in via
Visitazione (13), via Marconi (8), via Gutenberg (28) e via Castel
Weinegg (33). Di superficie compresa tra i 25 ed i 30 mq. saranno
destinati agli anziani ultrasessantenni ed alle persone
diversamente abili ma, “esaurita la relativa graduatoria – ha detto
Lorenzini-potranno essere assegnati sulla base di singoli
progetti (ad es. orti comunitari) anche ad altre tipologie di
utenti valutate dall’amministrazione comunale. Lo scopo
dell’iniziativa non solo quello di permettere agli anziani
di recuperare le pi tradizionali attivit manuali e
di utilizzare serenamente il loro tempo libero, ma anche di
destinare gli appezzamenti di terrenoo agli orti comunitari, in
modo da favorire processi di integrazione sociale, esercitando
un’occupazione attiva del proprio tempo libero, migliorando la
propria qualit della vita”. Ricordiamo che il Comune di
Bolzano mette a disposizione 370 orti per anziani e comunitari in
via Sarentino, localit “Prato Volpe”; in via Trento, argine
sinistro fiume Isarco, a sud di ponte Loreto; lungo la ciclabile
tra via Druso e via S. Maurizio; in via Maso della Pieve (dietro il
supermercato Lidl) ein via Nicolo’ Rasmo/Casanova. Positive
anche le esperienze di orti comunitari come nel caso del progetto
che coinvolge l’associazione Donne Niss a Don Bosco. La
superficie complessiva degli orti comunali di 11.101 mq
con una dimensione media 25/30 mq.

Il Sindaco RenzoCaramaschi, rispondendo alle domande dei
giornalisti in tema di mobilit, trasporti e
pendolarismo
, ha sottolineato che: “Una volta realizzate
le infrastrutture per il metrobus da e per l’Oltradige,si
cercherdi favorire il trsporto pubblico, cos
come avviene in tutte le citt pi moderne
rallentando o ostacolando l’arrivonel capoluogo dei pendolari
(soprattutto dall’Oltradige e dalla Bassa Atesina)
auto-muniti. I bolzanini, lo ribadisco, all’interno della
citt si muovono con grande agilit, ricorrendo alla
bicicletta, al mezzo pubblico, se non addirittura a piedi: sono
dunque anche da questo punto di vista, molto virtuosi. Solo il 30%
degli spostamenti interni -.ha detto il Sindaco – avviene in
macchina. Dobbiamo perci fare in modo che anche i
pendolarisiano allo stesso modo virtusi.. Quando sar
disponibile un’alternativa adeguata, li solleciteremo a lasciare a
casa la macchina e a raggiungere la citt con il mezzo
pubblico”.

Il SindacoCaramaschi ha voluto inoltre
ringraziare tutti gli addetti del sistema di
protezione civile intervenuti in citt per
risolvere varie situazioni di criticit e per liberare
cantine e garage allagati a seguito dei violenti temporali
abbattutisi sul capoluogo nella notte di sabato scorso. “Un grazie
in particolareai vigili del fuoco volontari e a quelli del
corpo permanente che in poche ore hanno fatto pi di 160
interventi in maniera rapida ed efficace, tant’ che la
situazione tornata prontamente alla normalit”.

Decisioni
Approvata un’integrazione alcontratto di servizio di
affidamento alla societ “Alto Adige Riscossioni” delle
attivit di riscossione coattiva e di intermediazione
tecnologica. La Giunta ha preso atto del “Documento Idee 2025 per
lo sviluppo condiviso della Citt di Bolzano” e dei relativi
indirizzi che costituiscono parte integrante della relativa
deliberazione. In particolaredi: “Dare mandato a Sindaco,
Giunta e al Direttore Generale di inserire nel Documento Unico di
Programmazione (sezione strategica) a partire da quello del periodo
2018-2020, gli indirizzi contenuti nel Documento Idee 2025,
promuovendone l’informazione dei contenuti e di integrare i
programmi operativa del DUP ed i successivi obiettivi del Piano
Esecutivo di Gestione (PEG) con le azioni del Documento Idee 2025,
assegnando un ordine di priorit compatibilmente con le
risorse disponibili”.
Approvati concorsi pubblici per il conferimento di 3 posti di cuoco
specializzato e 3 posti di aiuto cuoco/inserviente. Approvate
alcune convenzioni individuali per l’inserimento lavorativodi
persone svantaggiate. Deliberati contributi a favore di: “ASA
Alzheimer Alto Adige” per la realizzazione di un opuscolo
informativo (2.000 Euro); “Il Cerchio-Der Kreis” per la “Giornata
mondiale della consapevolezza dell’autismo” (2.000 Euro);
all’associazione “Kinderherz-Cuore di Bimbo” per il progetto di
assistenza socio-sanitaria e attivit motoria presso
l’ospedale di Bolzano (1.500 Euro); a “Pro-Positiv” per il progetto
“Fast Test” (3.000 Euro nel biennio 2017-2018); all’associazione
“Sclerosi Multipla Alto Adige” per le terapie e l’accompagnamento
dei pazienti (5.000 Euro per il 2017 e 2018). Deliberati inoltre
contributi per l’attivit ordinaria in favore di
associazioni che si occupano di servizi socio-sanitari e sociali
(70.200 Euro per il prossimo biennio); a “Volontarius Onlus” per la
Festa dei Popoli 2017 (2.000 Euro); all’associazione “Nefropatici”
per il pranzo e la gita sociale dei pazienti in trattamento di
dialisi e trapianto (1.000 Euro). La Fondazione S.Elisabetta
stata autorizzata alla gestione del servizio di
accompagnamento ed assistenza abitativa per anziani.
La Giunta deciso di attribuire al dott. Urlich Seitz lo specifico
incarico di “referente per le realt delle persone
diversamente abili” per il coordinamento delle iniziative della
Citt di Bolzano per quanto concerne le problematiche dei
disabili con particolare riferimento all’abbattimento delle
barriere architettoniche e alla promozione di una cultura per il
superamento delle disabilit”.
Concesso il patrocinio del Comune di Bolzano a numerose
associazioni per varie iniziative: all’ARCI Ragazzi per “Estate al
Pippo 2017”; al 41 Giro delle Dolomiti (5 agosto, partenza
ultima tappa da piazza Walther); al gruppo musicale “Hosianna” per
la manifestazione “Rock&Pop open air concert” (17/8 piazza
Municipio); al Consiglio di Quartiere Oltrisarco-Aslago per la
proiezione nella nuova piazza San Vigilio di alcuni film
nell’ambito di una rassegna di cinema all’aperto serale durante il
10,17,24 e 31 luglio prossimi.
Autorizzato il pagamento da parte del Comune di Bolzano della
tariffa rifiuti relativa alle caserme cittadine e occupate dai
corpi volontari dei vigili del fuoco.

Advertising