MODENA – Modena Park: al Foro Boario arriva il fotografo Putland

da
Advertising

I Rolling Stones e i Beatles, Bowie e Lou Reed, i Pink Floyd e i Clash, Madonna e ora Vasco Rossi. Sono solo alcuni degli artisti rock immortalati dall’obiettivo di Michael Putland e fissati ancora oggi, oltre che in digitale, anche con la stampa ai sali d’argento in camera oscura.

Sarà a Modena mercoledì 28 giugno alle 21, dove sarà protagonista di un incontro pubblico al Foro Boario, Michael Putland, autore del servizio fotografico per la copertina del cofanetto “VascoNonstop” (Universal Music Italia) e di altre immagini ufficiali di Vasco Rossi.

Putland, che mostrerà in anteprima gli scatti realizzati durante le ultime prove a Castellaneta, racconterà del suo lavoro per Vasco Rossi e del suo percorso che lo ha portato a ritrarre i più grandi artisti del rock internazionale, del pop e del jazz, sua grande passione. L’incontro avverrà nell’ambito delle iniziative collaterali a “Vasco la mostra ufficiale”, che nella sede espositiva di Fondazione Fotografia racconta i 40 anni di palco della rockstar modenese e accompagna verso il concerto evento dell’1 luglio “Modena Park”, a cui Putland naturalmente non mancherà.

Michael Putland, inglese, classe 1947 – si legge sul suo sito web www.michaelputland.com – è uno dei fotografi in attività più importanti della storia del rock mondiale: dagli anni sessanta a oggi ha ritratto, in scatti divenuti leggendari, praticamente tutti i miti del rock, del pop e del jazz: Rolling Stones, Beatles, John Lennon e Yoko Ono, David Bowie, Bruce Springsteen, Prince, Bob Marley, Lou Reed, Frank Zappa, Led Zeppelin, The Who, Pink Floyd, Queen, The Clash, Madonna, Miles Davis, solo per citarne alcuni. In tempi recenti, pur continuando l’attività in particolare nell’ambito del jazz, Michael Putland ha deciso di dedicarsi esclusivamente a quegli artisti capaci di dargli ancora oggi nuovi stimoli e, soprattutto, con il divertimento e la curiosità di raccogliere nuove sfide da raccontare per immagini.

“Vasco la mostra ufficiale”, allestita fino al 3 luglio, è visitabile anche di sera: l’orario infatti è continuato dalle 10 alle 23.
La mostra, negli oltre mille metri quadri del Foro Boario di Modena, racconta in ordine cronologico la carriera di Vasco dagli esordi a oggi, attraversando, anno per anno, i successi discografici e le esibizioni live. Il percorso espositivo si snoda integrando tradizionale e tecnologico tra esperienze reali e virtuali dove si può rivivere, ad esempio, l’emozione dei live con i maxi schermi e le proiezioni in 3D, entrare nei backstage, diventare protagonisti dei set delle copertine, ascoltare Vasco DJ a Punto Radio negli anni ‘70 e entrare virtualmente negli studi di registrazione durante la creazione delle canzoni.

Dove e quando
Foro Boario – via Bono da Nonantola 2, Modena
13 maggio – 3 luglio 2017
www.vascolamostra.it

Orari
clicca per vedere l’orario dettagliato di apertura della mostra

 

Per tutta la durata della mostra avranno priorità di accesso coloro che hanno acquistato il biglietto online
Dal 27 Giugno al 3 Luglio: sono consentiti gli ingressi SOLO per acquisti A DATA FISSA
l’ingresso è GARANTITO solo a chi ha comprato il ticket online

Costo
Biglietto intero12,00 €
Biglietto ridotto da 13 a 18 anni e convenzioni 10 €
Biglietto ridotto Fan Club 8 €
Gratuito per minori fino a 12 anni compiuti
Gratuito per portatore di handicap e 1 accompagnatore
Per gruppi e informazioni scrivere a info@vascolamostra.it

Già attiva la prevendita online su www.vivaticket.it

 

L’esposizione, prodotta e organizzata dalla società Team Cloud srl, che ne è licenziataria in esclusiva in accordo con la casa discografica Universal Music Italia e il management dellʼArtista, è realizzata grazie alla collaborazione del Comune di Modena e della Fondazione Fotografia Modena, coprodotta con Chiaroscuro Creative srl che ne ha curato lʼideazione e la progettazione fornendo tutti i contenuti, essendo lo studio di grafica e editoria che dal 1991 collabora con Vasco e realizza le copertine degli album, oltre che curare lʼimmagine, i servizi fotografici e numerosi libri ufficiali.

 

 

Advertising