[REGIONE UMBRIA] SICCITÀ: “ARGINARE I DANNI CAUSATI AL SETTORE AGRICOLO, ORTO-FRUTTICOLO E ZOOTECNICO” – LEONELLI (PD) ANNUNCIA…

da
Advertising

 

(Acs) Perugia, 27 giugno 2017 – “La Giunta regionale spieghi quali interventi intende attuare per arginare i danni al settore agricolo, orto-frutticolo e zootecnico e quali sono le misure urgenti da mettere in campo per affrontare l’emergenza idrica e sostenere così le aziende dei settori gravemente colpiti”. Lo chiede, con una interrogazione di cui annuncia la presentazione, il consigliere regionale Giacomo Leonelli (Pd).

Nell’atto ispettivo Leonelli evidenzia che “la prolungata siccità sta indebolendo il deflusso dei fiumi, i livelli degli invasi, falde e sorgenti e sta portando ad un eccessivo abbassamento anche del livello del Lago Trasimeno. La carenza di piogge causa cali produttivi per mais, girasole, uva, foraggio, olive, tabacco, degli ortaggi in generale e della frutta. E il persistere della siccità combinata alle alte temperature della seconda parte del mese in corso ha causato ripercussioni fortemente negative anche sugli allevamenti zootecnici”.

Il consigliere regionale rileva infine che “da settembre 2016 sono stati registrati dei cali significativi sulle piogge cumulate in un mese, localmente anche di circa il 50 percento in meno rispetto alla media storica, circa il 24 percento in meno di media a livello regionale. E nel 2017 la situazione è ulteriormente peggiorata, dato che si registrano mancate piogge mensili fino a maggio localmente superiori al 55 percento, e piogge cumulate da inizio anno inferiori sino al 55 percento alla media storica”. MP/

Fonte: Regione Umbria

Advertising