MODENA – MODENAPARK / 4 – TUTTE LE LIMITAZIONI DI VENERDÌ 30 GIUGNO

da
Advertising

Venerdì 30 giugno, alla vigilia dell’evento Modenapark, il concerto di Vasco Rossi di sabato 1 luglio, il transito dei veicoli in particolare nelle aree limitrofe alla zona del concerto subirà modifiche ulteriori rispetto a quelle già attive dai giorni precedenti, con divieti di sosta o sospensioni della circolazione.

La Polizia municipale ha infatti firmato un’ordinanza, suscettibile di ulteriori variazioni sulla base delle necessità, che definisce i vari provvedimenti di viabilità adottati per garantire le straordinarie misure di sicurezza e i presidi necessari di tutela del numero altissimo di persone che si recheranno al concerto in particolare nelle fasi di afflusso e deflusso, e per assicurare i servizi di soccorso pubblico su tutto il territorio anche con percorsi privilegiati per le unità di pronto intervento. Le diverse variazioni alla circolazione saranno opportunamente segnalate sul posto attraverso la segnaletica verticale. È possibile consultare il testo integrale dei provvedimenti sul sito dedicato all’evento www.modenapark.comune.modena.it. Saranno inoltre limitate al minimo indispensabile le autorizzazioni temporanee in Ztl dove è prevista anche la posa di dissuasori stradali in alcune vie. Potranno infine essere adottate ulteriori deviazioni o sospensioni alla circolazione stradale e tutti i provvedimenti che si renderanno necessari per il regolare svolgimento dell’evento. In alcuni casi i divieti di sosta partiranno già dalle ore 13 di venerdì 30 giugno, mentre per tutti gli altri provvedimenti l’orario di avvio è alle 19.

In via Emilia ovest, dove è già attivo il divieto di sosta sul lato nord del tratto da via Cabassi a via Gherardi, e i divieto di sosta e di circolazione nel tratto tra viale Autodromo e viale Italia, dalle 19 di venerdì 30 giugno saranno estesi i divieti di sosta e circolazione anche nel tratto da via Nazionale per Carpi a via Barozzi (anche allo sbocco su strada del parcheggio di Palazzo Europa). Il traffico veicolare sarà deviato a est in largo Moro (i veicoli provenienti da viale Tassoni verranno deviati in via Berengario, i veicoli circolanti in via Berengario verranno deviati a monte all’intersezione Fontanelli – Monte Kosica), mentre il traffico proveniente da ovest sarà deviato all’intersezione Emilia ovest – Nazionale per Carpi in direzione Carpi e in direzione Reggio Emilia. Divieto di circolazione in direzione est in via Tabacchi all’incrocio con via Emilia ovest e in via Cabassi sempre all’incrocio con via Emilia ovest, con traffico possibile in ingresso e uscita dal lato di via Emilio Po. Divieto di sosta e circolazione sono estesi in via Zucchi nel tratto da via Galaverna a via Emilia ovest e in via Cialdini da via delle Suore a via Galaverna, e la circolazione è vietata anche nelle vie Osoppo all’incrocio con via Emilia ovest, Gherardi all’incrocio con via Emilia ovest e con via Zucchi, e nelle vie Costa, 4 Novembre, viale Storchi, via Galaverna e via Ramelli agli incroci con via Cialdini.

Sosta già vietata con rimozione escluso i veicoli di soccorso e di servizio tecnico urgente anche sul lato ovest del tratto di via del Murazzo da via Guerrazzi a via Borghi, in via San Cataldo su entrambi i lati nella porzione tra via Emilia ovest ed il  civico 23. Dalle 19 di venerdì 30 luglio divieto di sosta e circolazione anche in via San Cataldo da via Borghi a via Emilia ovest, in via Ruffini da via Galaverna a via Emilia ovest, e divieto di circolazione nelle vie Guerrazzi, Compagni, del Murazzo (da via Borghi a via Emilia ovest), Marianini (da via Galaverna a via Emilia ovest) e in via Accolti all’incrocio con via Emilia ovest.

Permane il divieto di sosta e circolazione in viale Italia tra le vie Emilia ovest e Corassori, e il divieto di circolazione stradale anche sulla derivazioni di viale Italia che porta al civico 571 e di via San Faustino che porta al civico 155 (complesso Windsor Park), con uscita dei veicoli prevista da via Padovani. Il divieto di circolazione su viale Italia viene esteso anche nel tratto dalla tangenziale Neruda a viale Corassori, eccetto mezzi di soccorso, residenti e disabili diretti al “Passo Mecan” muniti di biglietto del concerto e della specifica autorizzazione. Rimangono attivi anche i divieti di sosta in tutta l’area parcheggio antistante il Parco Ferrari (su via San Faustino e su viale Autodromo), su viale Autodromo, su via Piazza, all’intersezione con viale Autodromo, e il divieto di circolazione anche su via Ulivi, via Ascani, via dei Gavasseti e via Prati agli incroci con viale Autodromo e nella derivazione di viale Autodromo che porta al civico 200.

Il divieto di sosta e circolazione su ambo i lati di via san Faustino nel tratto da viale Autodromo a via Bonasia dalle 19 di venerdì 30 giugno sarà esteso fino a via Luosi, eccetto veicoli di soccorso e servizio tecnico urgente, residenti e disabili diretto al “Passo Mecan” muniti di biglietto del concerto e di specifica autorizzazione. Rimane il divieto di circolazione in via Tolomeo all’incrocio con via San Faustino e divieti di sosta e circolazione vengono introdotti anche nella stessa via Bonasia, su via Nobili da via Newton a viale Autodromo, con traffico veicolare deviato a ovest all’intersezione via Nobili – Emilio Po – Newton verso le vie Newton ed Emilio Po, e nelle vie Nicoletto da Modena, Confucio Basaglia, Corridore e Cavallotti agli incroci con via Nobili. Divieto di sosta e circolazione stradale anche in via Formigina da via Corassori a via San Faustino e, circolazione vietata agli incroci con via Formigina anche nelle vie Pitagora, Archimede, Ippocrate e nella derivazione di via Formigina dal civico 51 al 90. Divieto di circolazione anche in viale Corassori eccetto mezzi di soccorso, residenti, diretti ai parcheggi di via Monsignor della Valle (fino a saturazione), disabili accedenti al “Passo Mecan” muniti di biglietto del concerto e di specifica autorizzazione, divieto di circolazione con eccezioni anche nelle vie Marconi e Zucconi agli incroci con viale Corassori, e in viale I. In via Leonardo da Vinci all’intersezione con via Formigina viene introdotto l’obbligo di svolta a destra in via Formigina direzione tangenziale Neruda.

Divieto di circolazione stradale in via Giardini dall’ospedale di Baggiovara a piazzale Risorgimento escluso mezzi di soccorso, residenti e disabili diretti al “Passo Mecan” muniti di biglietto del concerto e di specifica autorizzazione, così come in via Rangoni Riduzione della carreggiata con transennamento, divieto di sosta e senso unico della circolazione con direzione verso il centro in via Emilia Est dall’ingresso del 118 a largo Garibaldi, divieto di sosta da viale. Viene vietata la sosta con rimozione su tutta l’area di parcheggio posta al centro della sede stradale in viale Caduti in Guerra, Martiri della Libertà, viale Rimembranze, in entrambi i lati di via Crispi, via Nicolo dell’Abate, via Galvani (da viale Monte Kosica a piazza Dante Alighieri), piazza Dante Alighieri. Divieto di circolazione in via Barozzi, escluso mezzi di soccorso, residenti e disabili diretti al “Passo Mecan” muniti di biglietto del concerto e di specifica autorizzazione. Divieto di circolazione in via Tannini, divieto di sosta su carreggiata in via Newton, via Emilio Po, largo Garibaldi (lato sud).

Divieto di circolazione stradale eccetto mezzi di soccorso e residenti in viale Vittorio Veneto, viale Testi all’intersezione con viale Tassoni, nella sottostrada adiacente il civico 1 di largo Moro all’incrocio con viale Tassoni. Divieto di sosta e circolazione a via Rangoni escluso veicoli di soccorso e servizio tecnico urgente, residenti e disabili diretti al “Passo Mecan” muniti di biglietto del concerto. Obbligo di svolta a sinistra in viale Storchi verso via Fabriani all’incrocio con via Bacchini, in via Fabriani all’incrocio con viale Molza verso via Bono da Nonantola, in viale Bono da Nonantola verso via Fontanelli all’incrocio con viale Berengario, e obbligo di svolta a destra in via Bacchini verso largo Moro all’incrocio con via Fabriani.

Divieto di transito in via Berengario direzione via Bono da Nonantola all’incrocio con via Cavour-viale Fontanelli; obbligo di svolta a destra in via Cavour all’incrocio con via Fontanelli in direzione di viale Monte Kosica; transito veicolare consentito in entrambi i sensi di marcia sulle corsie destinate a bus e taxi in viale Molza da viale Monte Kosica a largo Moro. Sosta vietata a tutti i mezzi eccetto quelli a servizio dell’organizzazione dell’evento Modena Park 2017 in tutta l’area parcheggio esterna all’anello del parco Novi Sad, così come in viale Molza e in viale Monte Kosica nel parcheggio antistante il Palamolza. All’interno dell’anello del parco divieto di sosta eccetto veicoli di persone disabili munite di contrassegno.

Divieto di circolazione escluso residenti, veicoli di soccorso, servizio tecnico urgente, veicoli regionali di Protezione Civile e mezzi del volontariato di Protezione Civile nel percorso strada Pomposiana-San Donnino-Corletto Sud-Borelle-Jacopo Da Porto Centro-Formigina-Galassi. Divieto di sosta in via Divisione Acqui nel parcheggio antistante le scuole medie “Ferraris”, eccetto veicoli di Protezione Civile, così come in via Fucini nel parcheggio antistante le scuole primarie “Anna Frank”. Divieto di sosta in via Argiolas per tutta la lunghezza della via, in via Viterbo dal civico 50 al civico 60 e in via Attiraglio dal civico 1 al civico 4A.

Divieto di transito agli autocarri con massa complessiva superiore alle 6 tonnellate su tutto il territorio comunale dalle 24,00 del 30 giugno alle ore 14,00 del 2 luglio. Non potranno inoltre circolare i mezzi di rifornimento carburante con possibili disagi.

Nelle giornate di sabato 1 e domenica 2 luglio sono previste limitazioni in un’area più estesa, che saranno comunicate nei prossimi giorni.

Advertising