[REGIONE PIEMONTE] Riunione della Giunta regionale

da
Advertising

Istruzione, formazione professionale e innovazione sono stati i principali argomenti esaminati il 28 giugno dalla Giunta regionale nel corso di una riunione coordinata dal presidente Sergio Chiamparino.

Istruzione e Formazione professionale. Un atto di indirizzo stabilisce la programmazione dell’offerta di Istruzione e Formazione professionale per il triennio 2017-2020, che vuole porsi come un efficace strumento di contrasto alla dispersione e per l’acquisizione delle competenze per l’inserimento lavorativo dei giovani interessati. Le agenzie formative potranno così avviare le necessarie azioni di informazione e di orientamento nei confronti dei ragazzi e delle loro famiglie.

Il programma viene finanziato con complessivi 95.930.000 euro, assegnati per metà alla Regione Piemonte e per metà alla Città metropolitana di Torino.

Innovazione. Viene data continuità ai servizi di sostegno alle start up innovative spin off della ricerca pubblica, stanziando per il 2017 circa 1,4 milioni di euro provenienti dal Fondo sociale europeo 2014-2020. L’obiettivo è favorire la nascita di nuove imprese innovative ad alta intensità di ricerca e conoscenza nei settori manifatturiero, digitale, della cultura e del turismo. accompagnandole in ogni fase del loro sviluppo, dalla presentazione dell’idea alla redazione del business plan.

I servizi di sostegno, rivolti a ricercatori universitari, a soggetti privati con meno di 40 anni, a disoccupati e inoccupati sono gestiti dagli incubatori universitari pubblici, in collaborazione con FinPiemonte.

Tra il 2015 e il 2016 la misura ha consentito l’approvazione di 41 business plan e la costituzione di 27 nuove imprese, con la creazione di 67 posti di lavoro, considerando la sola occupazione diretta.

 

Author Matteo Vabanesi Questo indirizzo email è protetto dagli . È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Fonte: Regione Piemonte
Fonte: ANSA

Advertising