[ REGIONE TOSCANA ] Il ricordo della marcia delle donne, Barni: “Iniziative che rendono viva quella memoria”

da
Advertising

FIRENZE –  Ricordo e memoria e non semplice rievocazione. La vice presidente della Toscana Monica Barni spiega con questi due concetti perché la Regione ha deciso da subito di sostenere le iniziative pratesi per raccontare la marcia che le donne di Prato fecero nel 1917 contro la guerra, tra le proteste più significative in quei mesi in Italia. 

“Quelle donne  – sottolinea – capirono perfettamente i problemi da superare della società di allora. Capirono che quella lunga guerra e logorante carneficina andava fermata e si mossero. Le iniziative in programma a Prato nelle prossime settimane rientrano nel tema, caro alla Regione, che è la memoria. Il valore  aggiunto in questo caso è la collaborazione tra più istituti che fanno ricerca e il coinvolgimento delle nuove generazioni per renderle partecipi e farne una memoria viva”. 

Fonte: Regione Toscana

Advertising